Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 24 Ottobre 2021

Casagiove - È Giovanna Ferrante la coordinatrice delle donne del PD

Si è tenuta lunedì sera, con inizio alle ore 19.30, l’assemblea cittadina delle Donne Democratiche Casagiovesi, presieduta da Annasilvia D’Amelio. L’Assemblea si è conclusa con la elezione unanime di Giovanna Ferrante, quale coordinatrice cittadina delle donne democratiche. Nel coordinamento che l’affianca sono state chiamate: Casazza Antonella, Castiello Maria, Colizza Maria Rosaria, Comes Gisella Emma, D’Amelio Annasilvia, Di Marco Maria Teresa, Lanna Paola, Palumbo Carla. Davanti ad una platea partecipata e qualificata ha portato il suo saluto il Segretario Cittadino Carlo Comes che ha sottolineato con convinzione l’essenzialità del ruolo delle donne in politica, dell’esigenza primaria per la democrazia che esse svolgano una funzione dirigente, in particolare, nel sud, dove si segnalano arretratezze non più sopportabili e dove discriminazione e violenze sono più presenti che altrove. La relazione introduttiva affidata a Carla Palumbo, è stata una appassionata esortazione alle donne casagiovesi ad essere numerose e partecipative al processo teso all’affermazione di diritti fondamentali e di una sostanziale uguaglianza. Intelligenza e sensibilità sono un contributo determinante – ha detto - senza il quale si pregiudica lo sviluppo economico, sociale e civile del Paese. Ha stigmatizzato l’assenza di donne nelle istituzioni locali, ha disegnato lo scenario chiaro delle problematiche locali puntando il dito sull’assenza di asili nido, sull’assistenza pre e post scolastica assai utile, ma inesistente, per le mamme lavoratrici, spazi verdi indecenti e parchi giochi assenti al punto da registrare spostamenti in comuni limitrofi, esigenze di piste ciclabili, trasporti pubblici, prevenzione sanitaria, per la quale le donne PD stanno preparando una importante iniziativa. Ricordate le molte iniziative svolte e la necessità di costruire intorno all’o.d.g. per il quale si è richiesta una riunione aperta del Consiglio Comunale, ancora non convocata, una vertenza rosa che coinvolga tutte le donne della città. Tra le donne presenti la Preside Prof. Maria Menditto, che da non iscritta, ha confermato il suo impegno per la cultura, la solidarietà e la civiltà. Dopo innumerevoli interventi di merito tutti incentrati sui temi dell’o.d.g. e della necessità di vedere le donne protagoniste, Rosa Castrillo, responsabile provinciale dei Circoli, ha condiviso l’attività svolta, ha comunicato il suo sostegno e il suo entusiasmo per l’iniziativa e per le attività realizzate e programmate. A conclusione del confronto, Rosida Baia, responsabile provinciale donne democratiche, ha colto l’importanza degli impegni assunti, ha incoraggiato a proseguire sulla strada tracciata e ha garantito la totale disponibilità dell’organizzazione provinciale ad affiancare le iniziative delle donne casagiovesi.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI