Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 20 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:725 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1438 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:963 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1666 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2419 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1931 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1920 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1874 Crotone

Aumentano le strade che di sera restano oscurate, proteste dei cittadini. Ma il comune ha pagato la bolletta Enel ?

Mentre di mattina alcune strade della città hanno la pubblica illuminazione che è ancora in funzione con lampade accese, si deve registrare il completo oscuramento, da domenica scorsa, in alcune strade centrali di Caserta, particolarmente importanti per il traffico. Le tante telefonate dei cittadini non hanno sortito alcun effetto positivo. È da tempo ormai che, di sera, le strade improvvisamente ed a scacchiera, vengono completamente oscurate con pericolo di incidenti, aggressioni, furti e microcriminalità, causa anche scippi dei soliti giovani su moto. I cittadini hanno paura anche di essere investiti da auto in corsa mentre attraversano i lunghi tratti stradali, alcuni senza nemmeno i marciapiedi, completamente al buio. Tante le telefonate allo Sportello del Cittadino della Cisas da parte di cittadini, che chiedono di sapere le cause e le motivazioni di questi continui disagi improvvisi, mentre l’Ufficio Comunicazioni e Stampa del Comune, impegnato a magnificare le gesta verbali degli Amministratori, continua a tacere. Il disagio si verifica dovunque, sia nelle strade di periferia che in quelle del centro, come già avvenuto per il Corso Trieste, tra l’altro desertificato anche di sera. Da alcuni giorni, il centro di Caserta, proprio quello colpito dal sisma di oltre 30 anni fa, è all’oscuro completamente. Fa paura attraversare Via Vico, Piazza Correra, Via Della Ratta, Via Roma, Via Salesiani, Via Daniele, con i tanti vicoli laterali, completamente oscurate. Sono già quattro i giorni di continua oscurità. Il pericolo di aggressioni, specie per le giovani donne, è notevole come quello di essere investiti da auto in corsa, essendo le suddette strade completamente desertificate dopo la chiusura dei negozi, grazie anche ai disagi della nuova ZTL. La Segreteria della Confederazione Cisas di Caserta, interprete delle esigenze dei cittadini, chiede innanzitutto che la pur carente illuminazione pubblica sia ripristinata al più presto in tutta la città, eliminando l’attuale programmazione della completa e pericolosa oscurità zonale. Inoltre, considerato che gli Amministratori ed i Consiglieri Comunali sinora mai sono intervenuti sull’argomento, la Segreteria della Cisas chiede che la città tutta e le autorità provinciali competenti debbano sapere al più presto le vere cause delle previste improvvisate interruzioni della pubblica illuminazione.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI