Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 21 Ottobre 2021

San Nicola La Strada - Sicurezza, Schiavone (Grande Sud): un cittadino su due si sente in pericolo

“A San Nicola un cittadino su due, si sente in pericolo, non si trova al sicuro quando si ferma al semaforo e ritiene di essere un potenziale obiettivo di borseggiatori, rapinatori, gang di stranieri dediti al crimine. La paura per il clandestino che spesso delinque in modo spietato, magari anche solo per pochi euro, è senz’altro il pericolo e la paura numero uno”. È quanto ha affermato in una nota stampa, Pierluigi Schiavone, coordinatore cittadino di Grande Sud, tramite il portavoce della sezione locale Alan Giovanni Improta. “In passato” – ha aggiunto Schiavone – “Grande Sud, ha sempre acceso i riflettori sulla problematica e abbiamo interpellato tutte le Istituzioni preposte affinché si debelli questo spiacevole fenomeno, ma purtroppo i risultati sono sempre temporanei. Tutti quotidianamente percorriamo il viale Carlo III e le abbiamo proprio provate tutte per evitare che i lavavetro ci assaltino con le loro strumentazioni pericolose e non rispettose delle norme sanitarie. Ma nulla è cambiato. Ora penso che nonostante gli apprezzabilissimi propositi e le varie ordinanze del sindaco, nonché l’ottimo lavoro svolto dagli agenti della Polizia Locale, la linea da adottare sia quella della tolleranza zero. Per questo” – ha proseguito l’esponente “arancione” – “nei prossimi giorni avrò un incontro con il Sindaco Pasquale Delli Paoli per presentare, insieme al nostro “Responsabile della Sicurezza” Alessandro Albano, la proposta di Grande Sud di lavorare insieme per la creazione di una Task Force che abbia come unico scopo la creazione di condizioni di sicurezza per i cittadini. Anche per questa circostanza - aggiunge - si tratta di provvedimenti che non intendono discriminare nessuno, ma che mirano ad assicurare vivibilità e sicurezza per i cittadini”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI