Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 19 Gennaio 2022

San Nicola La Strada - Raccolta differenziata fuori orario al Parco Sccac, l’assessore Amoroso lascia il mare e corre in Città

Nei giorni scorsi avevamo dato notizia, dalle pagine del nostro quotidiano, di una lite al Parco S.C.C.A.C., sito sul viale Carlo III^, fra due condomini, una donna di 82 anni ed un uomo di oltre 70 anni, che avevano avuto un forte diverbio per aver depositato il sacchetto della spazzatura fuori orario. Una lite che era poi degenerata, ma era stata subito sedata dal fratello dell’amministratore condominiale che per caso si trovava a passare di li. Appena venuto a conoscenza della lite, l’assessore all’Ambiente Mario Amoroso ha immediatamente interrotto le ferie, che stava trascorrendo a Sabaudia, la ridente località laziale tanto amata dai vip,, per correre in Città e cercare di calmierare gli animi dei condomini. Anche perché, a seguito della forte litigata, i bidoncini che l’Amministrazione comunale aveva posizionato vicino alle scale “B” e “C” del Parco SCCAC erano stati subito stati spostati dalla loro posizione e allocati nell’attiguo giardino di proprietà condominiale e, in un sol giorno si era subito trasformato in mini discarica dove tutti i cittadini di passaggio stavano depositando i loro sacchetti. Nella mattinata di ieri, l’assessore Amoroso, accompagnato da un tecnico della Società “Impresud”, che gestisce la raccolta della spazzatura in Città, si è recato sul posto per trovare una soluzione al problema insieme all’amministratore. L’assessore ha così individuato una nuova area dove posizionare i bidoncini della spazzatura, e, comunque, sempre nell’area del parco. In aggiunta agli attuali quattro bidoncini, così come avevamo proposto, visto che i condomini della scala “C” sono il doppio di quelli della scala “B”, Amoroso ha fatto aggiungere un nuovo bidoncino. Tuttavia, al termine dell’incontro, l’assessore, che ha sottolineato come i condomini del parco SCCAC gli stanno dando più problemi rispetto a tutti gli altri parchi cittadini, ha ammonito l’amministratore ad informare tutti i residenti che da settembre, se permarranno ancora le situazioni di criticità registrate, i vigili urbani saranno costretti ad elevare nei confronti dei residenti del parco maxi multe. Un plauso all’assessore Mario Amoroso che non ha esitato ad interrompere le vacanze per correre a San Nicola La Strada per disinnescare una situazione che poteva avere uno spiacevole seguito. Grande esempio di attaccamento e dedizione al proprio lavoro che i cittadini sannicolesi non dimenticheranno.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI