Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 24 Ottobre 2021

San Giorgio a Cremano - Il Generale Lops ha illustrato il sistema 2° FOD e la sicurezza nel centro-sud Italia

“Il Sistema 2°FOD e la sicurezza del Centro Sud Italia ed Isole”, è stato il tema centrale della conferenza stampa del Comandante del 2° Comando delle Forze di Difesa (2°FOD), Generale di Corpo d’Armata Vincenzo Lops, che si è tenuta giovedì scorso, 25 luglio 2012, presso la Caserma “Antonio Cavalleri” di San Giorgio a Cremano. Lo scopo della conferenza è stato quello di presentare le attività del Comando operativo che opera su tutto il meridione, dall’addestramento per le Unità alle dipendenze ed impiegate nelle operazioni militari per la pace all'estero agli interventi di pubblica utilità, come la bonifica degli ordigni esplosivi ed i soccorsi nelle zone terremotate dell'Umbria e dell'Aquila, fino alle operazioni "Strade Pulite" e "Strade Sicure" al fianco delle Forze di Polizia. Dalle missioni di pace all' estero al soccorso nelle zone terremotate dell'Umbria e dell'Aquila fino alle operazioni "Strade Pulite" nel Napoletano e "Strade Sicure" al fianco dei cittadini. Parte da qui il lungo percorso di attività del 2° Comando delle Forze di Difesa illustrato dal generale del Corpo d'Armata Vincenzo Lops, in conferenza stampa, nella caserma "Antonio Cavalleri" a San Giorgio a Cremano (Napoli). Per la prima volta, è stato utilizzato il termine “sistema” per presentare un Comando militare perché, ha spiegato il Gen. Lops, “ il 2°FOD è un insieme di uomini, operazioni ed efficienza dei mezzi comprensivo di tutti i settori della vita delle nostre unità che dobbiamo seguire, indirizzare e agevolare”. I risultati ottenuti nell’operazione “Strade Sicure”, svolta sul territorio con circa 3.000 militari in concorso alle Forze di Polizia, sono di tutto rispetto: persone controllate: 1.339.828; persone tratte in arresto, persone poste in fermo di p.g. e persone arrestate in ausilio: 10.955; persone denunciate: 4.450; autoveicoli/motoveicoli controllati: 926.897; automezzi rubati rinvenuti: 1.089; automezzi sequestrati: 10.782; contravvenzioni al codice della strada: 58.108; droga sequestrata (grammi): 2.007.200,991; materiali sequestrati (cd/dvd, articoli contraffatti, abbigliamento e accessori): 385.265; armi sequestrate: 305; munizioni sequestrate: 7.475; pattuglie effettuate: 280.845. Anche per l’operazione “Strade Pulite", avviata nel pieno della crisi rifiuti a Napoli, a tutt’oggi vede l’impegno di 205 militari nei siti di San Tammaro, Acerra, Terzigno e Chiaiano. Il prossimo 31 luglio ci sarà una rimodulazione con il ritiro dell’Esercito da Chiaiano e Terzigno. Nel corso della conferenza stampa, erano collegati, in videoconferenza, i Comandi Brigata di seguito citati e tutti alle dipendenze del 2° FOD: Comando Brigata “Aosta”, dal Palazzo “S.Elia” di Messina; Comando Brigata “Pinerolo”, dalla Caserma “Italia” di Bari; Comando Brigata “Sassari”, dalla Caserma “La Marmora” di Sassari; Comando Brigata “Garibaldi”, dalla Caserma “Ferrari Orsi” di Caserta; Comando Brigata “Granatieri di Sardegna”, dalla Caserma “Gen. Gandin” di Roma.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI