Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 18 Aprile 2021

San Nicola La Strada - Il Presidente Feola della Pol. R. Sannicolese cede tre giovani calciatori ’98 al Settore Giovanile dell’Aversa Normanna

Dopo aver ceduto Antonio Vernillo (classe 1997) al Modena F.C., Paola Cuciniello (classe 1997) alla Cagiva Napoli Calcio Femminile A, il presidente Franco FEOLA della A.S.D. Polisportiva R. Sannicolese “Scuola Calcio “Alfonso Santucci” di San Nicola la Strada, continua la sua opera di valorizzazione dei giovani sannicolesi. L’A.S.D. Calcio giovanile, infatti, ha comunicato la chiusura di una trattativa per la cessione di tre dei suoi ragazzi. La trattativa riguarda l’attaccante Carmine Abblasio, il difensore Pasquale Cappiello ed il centrocampista Stefano Cordua, ceduti al Settore Giovanile dell’Aversa Normanna: tutti e tre classe ’98, pronti per il campionato Giovanissimi Nazionali. L’operazione è stata formalizzata lunedì scorso, 23 luglio, nella sede dell’Aversa Normanna. Erano presenti per la società professionistica, il Direttore del settore giovanile sig. Michele Orabona ed il segretario sig. Giuseppe Panico. La Pol. R. Sannicolese era rappresentata dal Presidente Franco Feola e dal segretario generale Carlo Iengo. In presenza dei genitori dei tre ragazzi, si è svolta l’operazione della cessione definitiva ai granata normanni. “Questo è un momento di grande contentezza” – ha affermato il presidente Feola – “per tutti noi della Pol. R. Sannicolese che vede alcuni dei suoi giovani atleti varcare la soglia del professionismo. Abblasio e Cordua li abbiamo visti crescere sin dai pulcini, mentre Cappiello per il primo anno ha partecipato assieme ai due suoi compagni di squadra al campionato Giovanissimi. La formazione di quest’anno è stata affidata alle cure di Adriano Grava, un tecnico molto conosciuto e stimato. Questa convocazione” – ha concluso Feola – “rappresenta per noi una grande soddisfazione per il lavoro svolto ed una gratificazione per l’impegno che ci mettiamo per la crescita dei giovani calciatori”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI