Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 24 Ottobre 2021

San Nicola La Strada - Sul bilancio di previsione sottostimato, il segretario comunale nota altre anomalie

La nota a firma del segretario generale Salvatore Massi, anche nella qualità di responsabile del settore finanziario, visto che dallo scorso 22 giugno u.s. sta sostituendo il responsabile del settore finanziario, Gioacchino Perrotta, ha avuto l’effetto di una bomba. Sono molti “i rilievi fatti dallo scrivente….” Nella predetta nota, i rilievi evidenziati dal dr. Massi vanno dalla “Previsione di bilancio” alle “Somme vincolate”, dall’”utilizzo di fondi a destinazione vincolata” all’”Anticipazione di tesoreria, alla contabilità delle opere pubbliche. Ma il segretario comunale muove anche un ultimo rilievo nella sua missiva che riguarda i “Capitoli in partita di giro”. “…Nell’attuale bilancio di previsione” – ha concluso Massi la nota inviata al sindaco Pasquale Delli Paoli ed ai Revisori dei Conti, ai quali, comunque, ha chiesto un urgente incontro – “vi sono alcuni capitoli in co. “partita di giro”, cioè capitoli che trovano copertura da una corrispondente entrata. Ovviamente, la spesa non può essere effettuata se non si verifica prima l’entrata, come ad es. la vendita della Scuola Media di via Rossini. Ebbene, si deve constatare come, invece, a volte la spesa sia stata impegnata e liquidata ancor prima dell’Entrata, irregolarità, questa, che può comportare gravi deficit strutturali al bilancio”. Comunque, al di là delle criticità elencate dal dr. Massi, certo il Segretario, qualora avesse avuto dubbi, avrebbe ben potuto richiedere uno slittamento dell’assise, considerato che nella missiva egli lamenta il poco lasso di tempo messo a sua disposizione (22 giugno, data in cui ufficialmente ha sostituito il sig. Gioacchino Perrotta e il 29 giugno, data in cui è stato approvato il bilancio di previsione),. Ma la domanda che ci si pone è: “Chi ha preparato il bilancio e lo posto all’approvazione del Consiglio comunale ?”. Si tratta di una domanda che potrebbe avere una doppia risposta: politica ed amministrativa. Chi ha fatto materialmente il bilancio lo ha fatto di proprio pugno o è stato “consigliato” ?

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI