Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 24 Ottobre 2021

Pietramelara - I comuni dell’alto casertano premiano 80 militari impegnati nelle missioni di peacekeeping

Le Amministrazioni comunali di Pietramelara, Riardo, Roccaromana, Rocchetta e Croce, Baia e Latina, Pietravairano, Caianiello, Vairano Patenora, Marzano Appio e Sant’Angelo d’Alife, hanno condiviso, unanimemente, l’iniziativa di dare vita ad una giornata dedicata al “Soldato di Pace”, quelli che, come disse Sua Santità Giovanni Paoli II^ sono “Operatori di Pace”. L’evento si terrà a Pietramelara mercoledì 21 giugno prossimo. Una manifestazione che, muovendo da una meditazione storica sui processi unitari del nostro Paese, si propone soprattutto di additare all’ammirazione delle popolazioni locali i nostri soldati che, su mandato del Parlamento e del Governo, hanno operato ed operano tuttora in terre assai lontane e, a volte, ostili, onorando il Tricolore e le bandiere dei nostri reggimenti. Alla manifestazione del prossimo 21 giugno, che prenderà il via alle ore 9.00, è prevista la partecipazione del Sottocapo di Stato Maggiore dell'Esercito, Generale di Corpo d'Armata Domenico Rossi, che depositerà una corona di alloro al Monumento ai Caduti. I sindaci promotori dell’iniziativa daranno il loro indirizzo di saluto, che saranno seguiti da quelli del Presidente della Società di Storia Patria di Terra di Lavoro e del Presidente del Comitato Esecutivo. Sarà poi la volta del Generale Giovanni Cerbo che relazionerà sul tema: L’Esercito Italiano e le missioni all’estero”, del Colonnello s.SM. Antonino Zarcone, Capo Ufficio dello Stato Maggiore dell’Esercito sul tema: “Contributo della Leva Militare nell’opera di consolidamento del processo unitario”. Sarà poi la volta del professore Crescenzo Fiore con la relazione dal tema: “Percorsi identitari in 151 anni di storia unitaria”. L’intervento del Sottocapo di Stato Maggiore, precederà le conclusioni dell’On. Domenico Zinzi, Presidente dell’Amministrazione provinciale di Caserta. Quindi la cerimonia di premiazione a circa 80 militari casertani che hanno portato la loro “opera di Pace” nelle terre martoriate del mondo, concluderà la mattinata. Nel pomeriggio è atteso l’arrivo della Banda dell’Esercito che alle ore 21.00 terrà un concerto musicale.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI