Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 25 Novembre 2020

Castel Morrone - Missione di pace all'estero, premiato il colonnello Lauro, apprezzamento e soddisfazione in città

Un altro degno figlio di Terra di Lavoro viene premiato per la sua alta professionalità, unita alle non comuni doti di umanità che ha sempre portato con sé anche nel corso delle numerose missioni di peacekeeping all’estero. Stiamo, infatti, parlando del Colonnello dell’Esercito Italiano, Vincenzo Lauro, bersagliere sino nel midollo, che sabato scorso è stato premiato a Minori sul Sagrato della Basilica di Santa Trofimena con il Premio “Uomo/Donna del mio tempo - sezione Attualità”, realizzato da “L'Accademia-Ceramiche d'Arte Ruocco”, nell’ambito della kermesse culturale “..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo”. Il Colonnello Lauro è tornato da due mese dall’Afghanistan dove ha ricoperto l’incarico di portavoce del contingente italiano, su base del 152° Reggimento della Brigata “Sassari”, che ha operato nel distretto della task force South di Farah. Il Colonnello Lauro è stato fra i primi Ufficiali trasferiti dalla sede di Pordenone (1° luglio 1991) alla sede di Caserta ed iniziò anche con lui la storia recente del Bersaglierismo in “Terra di Lavoro”. Ufficiale di evidenti capacità organizzatrici e professionali, Lauro è stato per molti anni in servizio presso la Brigata Bersaglieri “Garibaldi”, dove ha ricoperto magistralmente il ruolo di Capo Ufficio della Pubblica Informazione. Il Colonnello Vincenzo LAURO è nato a Castel Morrone (CE) il 22 luglio 1964. Ha frequentato i Corsi regolari dell’Accademia Militare di Modena e della Scuola di Applicazione di Torino. Successivamente ha frequentato il Corso di Stato Maggiore presso la Scuola di Guerra di Civitavecchia oltre a vari Corsi nazionali, specializzandosi in qualità di Ufficiale addetto alla Pubblica Informazione. È stato impiegato all’estero con il Contingente “IFOR” in Bosnia – Erzegovina (1995 – 1996) – nell’Operazione “Joint Guarantor” in Macedonia (1999) – “Joint Guardian” in Kosovo (2000). Ha partecipato alla missione “Antica Babilonia” in Iraq (2003 e 2005) ricoprendo l’incarico di Portavoce delle Forze Terrestri. Nel luglio 2004 ha comandato il 1° Battaglione dell’82° Reggimento “Torino” di stanza a Barletta. Ha conseguito la laurea in "Scienze Strategiche" e la laurea in “Scienze Internazionali e Diplomatiche”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI