Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 10 Luglio 2020

Di nuovo alla Scuola Specialisti dell’Aeronautica a 50 anni dall’arruolamento

Lunedì scorso, 11 giugno 2012, gli ex allievi del 1° Corso Basico Elettronica – 23° Normale dell’Aeronautica Militare, si sono incontrati di nuovo a Caserta, presso la Scuola Specialisti, retta dal Colonnello Felli, per ricordare il loro arruolamento, avvenuto 50 anni prima. Gli Allievi di quel corso, composto da quattro specialità: Marconisti Radio Meccanici, Elettronici di Armamento, Elettronici di Bordo e Radio Radar, fecero il loro ingresso alla Scuola esattamente il 12 giugno 1962 e vi trascorsero un periodo di formazione della durata di 18 mesi. In mattina, sul Piazzale delle Bandiere, a distanza di mezzo secolo, i 30 radunisti, ora in pensione, accompagnati da alcuni familiari si sono quindi di nuovo ritrovati per trascorrere una giornata insieme e rivivere le emozioni ed i ricordi del periodo trascorso presso la SSAM. Tra di loro anche il Colonnello in congedo Raffaele Luisè che, da giovane Tenente in quegli anni, ebbe il compito di fare da “inquadratore” ai quei giovani che si avvicinavano per la prima volta alla vita in Aeronautica Militare. Il Raduno ha avuto inizio con la solenne deposizione di una corona d’alloro al monumento ai Caduti dell’Aeronautica sul Piazzale dell’Istituto ed è poi proseguita con un briefing illustrativo sulla Scuola con particolare riguardo alla componente didattica e formativa. La delegazione ha poi visitato i settori di maggior interesse della Scuola, quali le aule didattiche, informatiche ed i laboratori dedicati alla formazione degli specialisti, dove ha potuto verificare direttamente l’efficienza, la qualità e le caratteristiche delle predette strutture, ma anche i luoghi dove ebbero modo di trascorrere un intenso periodo della loro vita nell’Arma Azzurra. Dopo la Santa Messa, c’è stato il fatidico “Rompete le righe!!” con l’arrivederci al prossimo raduno. La Scuola Specialisti dell’Aeronautica Militare provvede alla formazione militare, culturale, tecnico-professionale e morale degli Specialisti (Sergenti e Volontari di Truppa in servizio permanente), destinati ad essere impiegati presso i Reparti dell’A.M., sia in territorio nazionale, che nei teatri operativi all’estero, nonché del personale non direttivo di Forza Armata interessato ad un processo di riconversione/qualificazione professionale e dei “Manutentori di Aeromobili” di altre Forze Armate e Forze di Polizia.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI