Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 24 Settembre 2018

Polistena - Alta formazione in filosofia per gli studenti del "Rechichi"

Per il secondo anno consecutivo le classi del triennio del Liceo Statale "Giuseppe Rechichi" di Polistena, partecipano alla Scuola di Alta Formazione in Filosofia “Mario Alcaro”, organizzata dall'associazione Scholé di Roccella Ionica, in collaborazione con l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di Napoli e con l’ IISF Scuola di Roma.

Le lezioni sono già partite nei giorni scorsi e proseguiranno fino al mese di aprile.

“Rinascere nella prassi: Hannah Arendt”, a cura della professoressa Gabriella Baptist, professoressa associata di Filosofia morale presso la Facoltà di Studi Umanistici dell’Università di Cagliari, è uno dei temi affrontati dagli studenti delle classi quinte.

Questa settimana, invece, la professoressa Arianna Fermani, direttrice della scuola "Alcaro", nonché ricercatrice in Storia della Filosofia Antica presso l’Università degli Studi di Macerata e membro dell’Associazione Internazionale Collegium Politicum e dell’International Plato Society, incontrerà gli allievi delle terze classi per discutere di “Teoria e prassi in Aristotele”.

Nei primi giorni di aprile, invece, toccherà alle classi quarte ragionare su "La sfida dell'utopia" con  la professoressa Carla Danani, docente di Filosofia Morale presso l’Università degli Studi di Macerata e di Filosofia dell’abitare al Politecnico di Milano.

Gli incontri prevedono lezioni frontali e gruppi laboratoriali coordinati dalle docenti di indirizzo del Liceo, professoresse Stefania Canale, Gabriella Gagliardi, Caterina Laversa, Laura Marcianò, Antonella Pepé, Claudia Polimeni e Teresa Tramontana.

«Un percorso valido per approfondire temi e argomenti della filosofia - commenta il Dirigente Scolastico Francesca Maria Morabito - attraverso il quale gli studenti avranno la possibilità di ampliare le loro conoscenze e di confrontarsi con esperienze di studio qualificate e di livello universitario».

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI