Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 24 Novembre 2020

Talarico incontra l'ambasciatore canadese

Un tavolo di confronto promosso dalla Camera di Commercio di Reggio e quella di Toronto che abbia attori principali gli imprenditori calabresi e canadesi per aprire ad un mercato sempre più difficile e competitivo, le tipicità e le eccellenze calabresi.

E’ questa la proposta che il presidente del Consiglio regionale Francesco Talarico ha lanciato nel corso dell’incontro istituzionale avuto con l’ambasciatore canadese a Roma James Fox ed il Ministro della Cooperazione internazionale Julian Fantino.

In occasione del loro soggiorno reggino per il premio società civile e cultura per la legalità organizzato dalla Pro Loco del Comune di Motta San Giovanni, l’ambasciatore ed il Ministro hanno fatto tappa a Palazzo Campanella disegnando, con il presidente Talarico, un ponte di collaborazione e di sinergie proficue per avvicinare ancora di più due realtà geograficamente lontane, ma sentimentalmente vicine. “La Calabria ha due milioni di residenti, ma ben quattro si trovano in Canadà, Argentina ed Australia, contribuendo allo sviluppo economico e sociale dei rispettivi Paesi. Rapporti molto forti che devono diventare occasione per trovare nuovi spazi e nuove opportunità in un mercato dove l’innovazione rappresenta una sfida continua e dove diventa fondamentale individuare azioni specifiche che rimettano al centro gli imprenditori e la loro voglia di affermarsi. Ebbene, riscoprire l’identità calabrese attraverso i prodotti tipici, è la via maestra per un salto di qualità effettivo, che da una parte incrementi la nostra economia e dall’altra, diffonda l’immagine produttiva e competitiva della nostra terra”, ha detto Talarico.

“Ospitalità, generosità e senso alto della qualità della vita sono considerati in Canada elementi distintivi di voi italiani. Quanto alla bontà dei vostri prodotti, non possiamo che confermare che vanno a ruba e che rappresentano il ‘made Italy’ sul quale scommettere e puntare”.

Tra gli altri temi dell’incontro- al quale erano presenti il vicepresidente della Provincia di Reggio Calabria Giovanni Verduci e il sindaco di Motta San Giovanni Paolo Laganà - anche il Ponte sullo Stretto suggerito dal bellissimo panorama che ha incantato i due prestigiosi ospiti; l’importanza del turismo e della cooperazione internazionale da supportare attraverso più stabili collegamenti ed il Columbus Day con le celebrazioni culminate nella celeberrima sfilata sulla Quinta Strada. “Sono tantissimi calabresi che coi loro sacrifici e col loro patrimonio di lavoro, di cultura e tradizioni - ha concluso il presidente Talarico - hanno saputo costruire ed arricchire l’America di oggi”

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI