Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 01 Ottobre 2020

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:610 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1319 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2059 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1584 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1567 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1529 Crotone

Cerrelli: Crotone campo p…

Lug 07, 2020 Hits:1808 Crotone

Giustizia Calabria, Bianchi (Pdl): Chiusura tribunali alimenta abbandono dello Stato

"La paventata chiusura dei tribunali di Lamezia Terme, Paola, Castrovillari e Rossano determinerà, senza dubbio alcuno, un insostenibile indebolimento dei presidi di legalità in una regione profondamente gravata dalla rilevante permeabilità delle 'ndrine i cui fatturati ammonterebbero ad oltre il 3% del prodotto interno lordo italiano". L'allarme arriva dalla senatrice del Pdl, Dorina Bianchi impegnata direttamente a fronteggiare la criminalità organizzata calabrese quale componente della commissione parlamentare d'inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti.

"L’attuazione del piano di riorganizzazione della geografia giudiziaria - continua la parlamentare del Pdl - rischia di avere in Calabria un impatto inaccettabile dagli effetti sociali ed economici devastanti diffondendo tra i cittadini una diffusa percezione di abbandono da parte dello Stato. In questo quadro preoccupante è urgente che le istituzioni ai vari livelli si mobilitino nell'immediato. Tutte le forze politiche devono adoperarsi al fine di individuare un’ipotesi che coniughi le esigenze di razionalizzazione previste dal piano al mantenimento di punti di riferimento essenziali per i cittadini e per gli operatori del diritto. Sono fermamente convinta - conclude la senatrice Bianchi - che esistano alternative praticabili e compatibili con la legge delega agli interventi che il Ministro Severino sta prefigurando".

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI