Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 28 Settembre 2020

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:585 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1295 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2031 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1562 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1540 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1507 Crotone

Cerrelli: Crotone campo p…

Lug 07, 2020 Hits:1785 Crotone

Agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi comunitari e internazionali

La Camera di commercio di Crotone informa che la Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione – UIBM del Ministero dello Sviluppo Economico e l'Unioncamere intendono supportare le imprese di micro, piccola e media dimensione nella tutela dei marchi all’estero, attraverso alcune misure agevolative che mirano a sostenere la capacità innovativa e competitiva delle imprese.

Il programma, in favore del quale è destinato un finanziamento complessivo di 4.500.000,00 Euro, prevede due linee di intervento:

  • Misura A) - Agevolazioni per favorire la registrazione di marchi comunitari presso UAMI (Ufficio per l'Armonizzazione nel Mercato Interno) attraverso l’acquisto di servizi specialistici;
  • Misura B) - Agevolazioni per favorire la registrazione di marchi internazionali presso OMPI (Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale) attraverso l’acquisto di servizi specialistici.

In particolare, il bando di finanziamento, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana il giorno 7 maggio 2012, prevede:

  1. per le imprese che abbiano depositato, successivamente alla pubblicazione del bando, domanda di registrazione di un marchio comunitario presso l’UAMI, un’agevolazione pari all’80% delle spese sostenute fino ad un massimo di 4.000,00 Euro per ciascuna domanda di marchio depositata presso l’UAMI, fino ad un massimo di 15.000,00 Euro per impresa;
  2. per le imprese che abbiano depositato, successivamente alla pubblicazione del bando, la domanda di registrazione internazionale in uno o più Paesi tramite procedura OMPI, un’agevolazione pari all’80% delle spese sostenute fino ad un massimo di 4.000,00 Euro (5.000,00 Euro con agevolazione pari al 90% se è designata la Cina o la Russia) per ciascuna domanda di marchio depositata presso OMPI che designi un solo Paese, e di 5.000,00 Euro (6.000,00 Euro con agevolazione pari al 90% se è designata la Cina o la Russia) se designati sono due o più Paesi. L’agevolazione è concessa fino ad un limite massimo per impresa di 15.000,00 Euro.

Sono rimborsabili le spese relative alla progettazione del nuovo marchio; alle ricerche di anteriorità e assistenza per il deposito; all’assistenza per l’acquisizione del marchio depositato o registrato a livello nazionale; all’assistenza per la concessione in licenza del marchio; alle tasse di deposito.

Le domande di agevolazione possono essere presentate a partire dal centoventesimo giorno successivo alla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana del comunicato relativo al bando ad esse inerente, sino all’esaurimento delle risorse disponibili.

Il Bando, la modulistica e tutte le ulteriori informazioni sono disponibili sul sito internet http://www.progetto-tpi.it/. E’ possibile, inoltre, inviare quesiti tramite email all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o via fax al num. 06.42010959.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI