Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 15 Aprile 2021

Gli atei in Italia: quanti sono? Perché ci sono?, incontro con Introvigne

Sarà presentata in anteprima, a Crotone il 5 maggio 2012, ore 18,30 presso il salone della Curia Arcivescovile, la ricerca del CESNUR (Centro Studi sulle Nuove Religioni) "Gentili senza cortile", diretta da Massimo Introvigne e PierLuigi Zoccatelli. L'evento è organizzato da Alleanza Cattolica e dall’Unione Giuristi Cattolici Italiani di Crotone.

Introdurrà l’avv. Giancarlo Cerrelli, responsabile provinciale di Alleanza Cattolica, nonché vice presidente nazionale dell’Unione Giuristi Cattolici Italiani,  presenterà la ricerca, il Prof. Massimo Introvigne, sociologo, Vice Reggente nazionale di Alleanza Cattolica, nonché Direttore del CESNUR (Centro Studi sulle Nuove Religioni).

Mentre la Chiesa è impegnata nel progetto del «Cortile dei Gentili», inteso ad aprire un dialogo con i non credenti disposti a un ascolto interessato - seppure «da lontano» - della buona novella del Vangelo, le ricerche sociologiche evidenziano la presenza crescente di persone che si dichiarano a vario titolo atee, ostili o disinteressate alla religione. Questi «Gentili senza cortile» sono l'oggetto della ricerca che il CESNUR ha condotto nella Sicilia Centrale e che verrà presentata in anteprima a Crotone dal Prof. Massimo Introvigne, direttore della ricerca.
Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI