Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 03 Giugno 2020

Isola Capo Rizzuto - La r…

Giu 01, 2020 Hits:114 Crotone

Zero contagi a Crotone, P…

Mag 27, 2020 Hits:248 Crotone

La Lega di Crotone unita …

Mag 25, 2020 Hits:332 Crotone

Lega Giovani: La mafia pu…

Mag 23, 2020 Hits:385 Crotone

Isola Capo Rizzuto - Gior…

Mag 23, 2020 Hits:380 Crotone

Tre anni fa il gemellaggi…

Mag 19, 2020 Hits:550 Crotone

Antica Kroton, la Lega in…

Mag 16, 2020 Hits:579 Crotone

Crotone in fiore

Mag 05, 2020 Hits:759 Crotone

Parcheggio Europa, il punto sui lavori

Procedono spediti i lavori che – entro aprile del 2013 – vedranno ultimato il Parcheggio interrato di Piazza Europa. A cinque mesi dalla riapertura del cantiere, infatti, si comincia già a intravedere il “profilo” dell’opera che cambierà il volto del capoluogo etneo.

Il work in progress prevede una serie di step che interessano complessivamente tre blocchi: il primo sottostante piazza Europa – dove in atto sono concentrati i lavori - il secondo in corrispondenza del Lungomare e il terzo in prossimità di piazza Sciascia. «Lo scheletro strutturale principale è oramai completo per la parte che comprende le tre elevazioni del parcheggio – spiega l’ing. Renato Grecuzzo, direttore dei lavori e progettista - sono inoltre in stato di avanzata realizzazione i locali tecnici interrati nella parte ovest di piazza Europa, con la contestuale definizione della scalinata di accesso dal viale Alcide De Gasperi. In questa zona di cantiere sono oramai state ultimate tutte le opere di contenimento del terreno circostante, sono in avanzata fase di realizzazione le reti di smaltimento delle acque bianche e nere a livello delle fondazioni ed è stata realizzata la quasi totalità delle murature previste».

Contestualmente la Società “Parcheggio Europa Spa” ha avviato i lavori di risoluzione delle interferenze evidenziate rispetto alle reti di sottosuolo, in corrispondenza del Lungomare di piazza Sciascia. Nello specifico, sotto la sede stradale si sviluppano attualmente: la fognatura delle acque bianche, la rete Enel di media e bassa tensione, la rete Sidra di adduzione idrica, la rete Asec di distribuzione gas e la rete Telecom: «È stata compiuta una capillare operazione di mappatura di tali reti insieme agli enti interessati – continua Grecuzzo - al fine di non creare disagi agli utenti nelle operazioni di stacco/attacco. È stata ultimata inoltre la realizzazione della nuova rete fognaria con il riallaccio alle gallerie pre-esistenti e sono state preparate le sedi per l’alloggiamento delle nuove reti gas ed idrica. Abbiamo infine avviato le necessarie interlocuzioni tecnico-amministrative con l’Enel per lo spostamento delle reti di media e bassa tensione». Operazioni, queste ultime, assai delicate, sia per il corretto posizionamento delle reti, sia per la definizione della logistica di intervento, che dev’essere tale da non creare alcun disagio all’utenza.

I lavori di risoluzione delle interferenze saranno completati entro la metà del mese di maggio e ciò permetterà di effettuare un ulteriore leggero spostamento lato mare della sede stradale del Lungomare, al fine di avviare concretamente le operazioni di costruzione del secondo blocco di parcheggio, la cui realizzazione (e il successivo immediato collaudo) permetteranno di riportare la sede stradale nella sua originaria posizione ed avviare i lavori del terzo blocco. «Stiamo procedendo secondo il crono programma stabilito – spiega Lorena Virlinzi, amministratore delegato Parcheggio Europa Spa – il progetto è entrato nel vivo rispettando le linee-guida fissate dall’Amministrazione e cercando di arrecare meno disagi possibili ai cittadini, nell’attesa di ultimare l’opera, ripristinare la normale viabilità in una delle zone nevralgiche per la città e poter offrire ai cittadini una reale soluzione al problema “traffico”».

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI