Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 19 Aprile 2021

Il turismo crotonese ha buone prospettive di crescita

bit18confstampa

 

“Sono buone le prospettive di crescita del turismo nel crotonese sia  in funzione delle recenti esperienze legate alla “BTK” ma soprattutto per il  lavoro svolto per presentaci qui a Milano alla BIT con delle novità in fatto di programmazione turistica”. Così si è espresso il presidente della Provincia di Crotone, Stano Zurlo, questa mattina nel corso della conferenza stampa, moderata dal giornalista Massimo Carlozzo,  all’interno del Villaggio Calabria al padiglione 3 della più importante fiera internazionale del turismo giunta nel capoluogo lombardo alla 31^ edizione.  “I due progetti KrotonLive e Crotone con Gusto –ha proseguito- ci danno la forza di pensare che la provincia di Crotone è al passo con le dinamiche più attuali che il settore turistico esprime. Abbiamo voluto essere innovativi ed offrire un supporto tecnologicamente all’avanguardia in termini di informazione turistica oltre che arricchire con un pacchetto interessante che da oggi in Bit viene veicolato”. Il presidente Zurlo ha parlato dell’iniziativa “Tourist Card” che rappresenta un benefit per i turisti che acquisteranno “Crotone con Gusto” e che potranno usufruire di uno sconto pari al 10% nei tanti esercizi convenzionati che hanno aderito su tutto il territorio provinciale. L’intervento di Zurlo ha anticipato anche una progettualità allo studio dell’Amministrazione, che legherà la spesa turistica provinciale e un fondo legato al sociale per iniziative di sostegno a vittime della malavita o per casi di disagio sociale. Andrea Perrotta, ingegnere informatico ha presentato il progetto “KrotonLive” realizzato per l’Ente intermedio crotonese. “E’ la giusta evoluzione del portale crotoneturismo.it che è da tempo una presenza costante sul web per la promozione territoriale crotonese. KrotonLive diventa fondamentale se si considera l’alta percentuale di turisti incoming che giungono in Calabria e che utilizzano internet per la loro programmazione e scelta nella vacanza. La Provincia di Crotone –ha detto Perrotta- avrà da subito disponibile l’applicazione interattiva KrotonLive che sarà utile nella scelta dei luoghi da visitare e che grazie alla sua interattività consentirà la ricerca di orari sui voli aerei, eventi e ricettività”.  E’ toccato a Serafino Militi, dell’Osservatorio turistico provinciale, presentare il pacchetto “Crotone con Gusto”. “E’ il primo esempio –ha detto- di Club di Prodotto che la Provincia di Crotone con un tavolo tecnico attivato sul territorio, ha voluto presentare a BIT 2011. La struttura prevede i cosiddetti  week end lunghi, in formula di mezza pensione o pernottamento e prima colazione. La scelta del tema legato all’enogastronomia è stata valutata anche in funzione della rete di aziende agroalimentari presenti sul territorio già organizzate per accogliere i visitatori e che da tempo lavorano per affermare il proprio prodotto anche con l’aiuto delle esperienza diretta in azienda. L’enogastronomia diventa così occasione di visita ma anche motivo per approfondire la conoscenza del territorio passando attraverso una rete di offerte al turista, quali le escursioni nell’AMP Capo Rizzuto o ancora le esperienze legate al ricco patrimonio culturale fruibile. La promo commercializzazione di Crotone con Gusto –ha concluso- sarà curata dalle strutture aderenti che veicoleranno attraverso i propri canali di vendita, diretti ed indiretti, i contatti con i potenziali acquirenti”. Pasquale Anastasi, dirigente del Dipartimento Turismo della Regione Calabria, è intervenuto alla conferenza stampa, esprimendo il suo personale compiacimento nel vedere come la Provincia di Crotone si dimostri ancora una volta partecipe e direttamente coinvolta nella promozione del territorio in chiave turistica e di sviluppo.  Anastasi si è compiaciuto per le scelte legate al marketing territoriale che l’Amministrazione ha fin qui portato avanti, lavorando per promuovere le proprie risorse attraverso le due edizioni di BTK  e sempre con altrettanta puntualità propone dosi con entusiasmo e spirito d’iniziativa in occasioni importanti quali la BIT di Milano. Dal dirigente della Regione sono giunte  ampie  rassicurazioni sulla volontà della Regione di adoperarsi affinché un’importante infrastruttura quale l’aeroporto S.Anna trovi sempre maggiore attenzione nei piani strategici regionali, in termini di valorizzazione ed investimenti. Anastasi ha concluso il suo intervento, con una nota di orgoglio per il sistema ricettivo crotonese, comunicando che in occasione della prossima fiera del turismo in aprile che si terrà a Los Angeles “Magic Italy”, una delle due strutture calabresi selezionate a partecipare sarà “Baia degli Dei” di Le Castella.  Cinzia Angarano, architetto,  in qualità di consulente tecnico per lo scalo S.Anna di Crotone, ha illustrato gli interventi tecnici per far fronte alle previsioni di crescita del traffico sullo scalo crotonese. Saranno azioni di miglioramento per offrire un livello di servizio adeguato sia alle infrastrutture di volo che ai servizi aeroportuali. Progetti ed azioni verranno a breve avviati per essere disponibili all’utenza nel brevissimo periodo. L’aerostazione si appresta ad essere ulteriormente qualificata nella sua struttura di base e potrà accogliere aeromobili di capienza fino a 180 posti. In rappresentanza dell’aeroporto crotonese erano presenti il vice presidente, Gianluca Bruno, ed il direttore generale Marcella Maggiori. Alla conferenza stampa promossa dalla Provincia di Crotone, sono intervenuti inoltre il maestro orafo Gerardo Sacco e Maria Perrusi, Miss Italia 2009, in qualità di testimonial di un progetto denominato “Sila in Tour” che coinvolge le province di Catanzaro, Crotone e Cosenza. La Miss si è detta felice di rappresentare quelle positività della sua terra, che spesso non trovano adeguati spazi sui media nazionali e che è giusto richiamare sempre affinchè la Calabria abbia le sue occasioni di crescita.

 

 

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI