Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 11 Agosto 2020

Pallavolo, finale provinciale under 16 femminile

image

 

Lunedí 2 aprile a Soverato si sono svolte le finali provinciali under 16, dove hanno preso parte le 3 squadre che si sono aggiuidicate i rispettivi gironi, lamezia, crotone e soverato. A darsi battaglia nella prima partita c'erano il volley lamezia di mister grandinetti e il volley soverato di mister stella, sin dalle prime battute ed anzi dalla vigilia si capiva il divario tra le due squadre, la prima formata da elementi che militano in serie c e addirittura con dei prestiti provenienti da altre società mentre nel soverato appena qualche elemento si è distinto per l'agonismo messo in campo ma nulla di piú si poteva pretendere da un settore giovanile appena agli albori.

Il 3-0 finale con parziali nettissimi per il volley lamezia metteva le cose in chiaro anche per le partite successive, quelle che il crotone di mister asteriti avrebbe dovuto giocare con l'obbligo di vincerle entrambe.

Il crotone per scelta tecnica schiera 7 giocatrici under 14 e solo il capitano federica caristo under 16, il gruppo sul quale si puntano le attenzioni della società infatti è under 14 che comunque é stato bravo a vincere il girone under 16 e guadagnarsi l'accesso alla finale provinciale.

La partita contro il soverato sembra un monologo del crotone che si sbarazza con facilità nel 1 set delle avversarie, purtroppo nel 2 set arriva il pareggio delle locali che festeggiano il loro primo set vinto, mister asteriti rimette in ordine nel gioco della squadra da una pausa a pettinato e pacecca rilevate da muscó e liviera per riaverle fresche successivamente; la mossa é azzeccata la verve del primo set torna tra le file del crotone che in poco tempo chiudenlampratica con il soverato conquistando matematicamente il 2 posto.

La finalissima si gioca dopo 30 minuti, il volley lamezia si scalda e già dalle prima battute si capisce il divario fisico tra le due squadre, l'inizio della partita vede il lamezia affondare subito i colpi, a fare danni nel crotone é la battuta lametina che mette in crisi il sistema di ricezione pitagorico formato da catalano, pacecca e caristo tanto che mister asteriti chiama in causa anche previtera che oltre a schiacciare deve svolgere compiti di seconda linea, il crotone tiene l'urto ma il divario é tale che nelle file lametine si allenta la presa e nonostante tutto portano a casa il primo parziale.

Al cambio campo mister asteriti focalizza l'attenzine sul'esperienza che si deve fare in queste partite, non possiamo vincere afferma perché sono brave e piú grandi di noi, l'obbietivo delle due squadre é diverso per cui le crotonesi rientrano in campo con piú tranquillità e cercano il loro gioco elementare fatto di ricezioni positive alzate semplici e schiacciate di palla alta, ovviamente il lamezia quando vuole mette la freccia e supera e si porta a casa sia il 2 che il 3 set abbastanza agevolemente conquistando il titolo provinciale e l'accesso alle finali regionali.

Mister asteriti: i nostri piani non prevedevano la vittoria del girone che abbiamo conquistato con grande merito ma soffiandola al marchesato ed al ciró marina, se consideriamo che il gruppo é under 14 si capisce che non potevamo pretendere di piú, da domani ci tufferemo nel campionato under 14 quello costruito per raggiungere un obbiettivo grande.

RISULTATI

volley lamezia - volley soverato 3-0 25-12 25-9 25-13

pallavolo crotone - volley soverato 3-1 25-13 17-25 25-13 25-9

volley lamezia - pallavolo crotone 3-0 25-13 25-10 25-17

 

Crotone: caristo, catalano, liviera, muscó, pacecca, pettinato, previtera, scida, All. P. Asteriti

Lamezia: ammirati, baglione, fazio, gaetano, gatto, grandinetti, martino, mercuri, sgromo, torchio, incarbone libero, all. G. Grandinetti

Soverato: arcidiacoo, carlutt, franco, galasso, procopio, rispoli, sestito, voci, gioffré, all. A. Stella

 

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI