Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 13 Luglio 2020

Pallavolo maschile: il Crotone liquida il Cotronei

GIORDANO

Giordano

In attesa del big match tra la Pro volley Crotone e la capolista Pizzo, la Dream Team Kroton volley di mister Muto regola con un netto 3-0 il fanalino di coda Cotronei e riduce a -3 la distanza dalla capolista ed a -1 dalla Pro volley Crotone, seconda in classifica. I ragazzi di Antonio Muto si sono presentati privi di Marasco, Ferrari e Pirillo. Subito in campo gli ottimi Fabio Giordano e Domenico Poerio. Libero il giovanissimo Michele De Rose, autore di un’eccellente prestazione. Il primo set è stato dominato dai ragazzi di casa che hanno avuto nello schiacciatore di mano, Fabio Giordano, un prezioso punto di riferimento. Proprio nella prima frazione la concentrazione è stata l’arma in più della Kroton volley. Praticamente nulla la percentuale di errori commessi ed il 25-13 è eloquente. E forse è stato questo il motivo del calo di concentrazione nel secondo set dell’incontro. La giovane compagine di Cotronei, molto migliorata rispetto al match di andata, ha disputato una buona seconda frazione perdendo 26-24. Nel terzo set, grazie all’ottima ricezione del giovanissimo libero Michele De Rose, classe 96, il palleggiatore ha potuto servire bene i centrali Gallo e Scida e, velocizzando i tempi di attacco, il ritmo della partita ha ripreso la piega iniziale: 25-16 l’ultimo parziale. Buona anche la prestazione di Salvino Le Rose, Domenico Poerio e Pietro Le Rose. Dopo la sosta pasquale, la Kroton volley farà visita al Soverato. L’appuntamento è per sabato 14 aprile ed in quella circostanza si dovrà “vendicare” la sconfitta subita alla seconda di andata.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI