Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 24 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:887 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1495 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1019 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1718 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2477 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1985 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1976 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1926 Crotone

L'attività della Guardia di Finanza nel 2011

L’attività condotta dalla Guardia di Finanza di Crotone nel corso del 2011, in conformità alle direttive del Comando Generale, ha perseguito prioritariamente gli obiettivi di:

 

  1. assicurare la prevenzione ed un efficace contrasto dell’evasione fiscale;

 

  1. individuare e contrastare gli illeciti economici e gli illeciti a danno della spesa pubblica;

 

  1. aggredire i patrimoni illecitamente costituiti dalla criminalità organizzata.

 

Si tratta indubbiamente di un’attività ampia ed articolata, sviluppata tenendo conto delle peculiarità del territorio provinciale, finalizzata a tutelare gli interessi dello Stato ed a garantire la legalità economico-finanziaria.

 

Di seguito si riportano, in sintesi, i dati relativi ai risultati conseguiti nel corso del 2011 nei vari comparti operativi.

  1. 1. ATTIVITA’ A TUTELA DELLE ENTRATE FISCALI

CONTROLLI ESEGUITI

RISULTATI CONSEGUITI

ENTITA’

Interventi eseguiti (verifiche sostanziali e controlli)

n.

306

Materia imponibile sottratta alle Imposte sui Redditi

34.700.000

Evasione I.V.A.

8.000.000

 

 

Nell’ambito dell’attività di contrasto all’evasione fiscale, sono stati eseguiti 306 controlli fiscali (verifiche e controlli) che hanno consentito di constatare circa 34,7 milioni di euro di materia imponibile sottratta all’imposizione sui redditi, nonchè un’evasione I.V.A. (Iva dovuta/non versata) per 8 milioni.

 

 

RISULTATI IN MATERIA DI

ECONOMIA SOMMERSA

SOMMERSO D’AZIENDA E DI LAVORO

ENTITA’

Evasori Totali

n.

22

Evasori Paratotali

n.

=

Soggetti denunciati

n.

40

Lavoratori Irregolari

n.

38

Lavoratori “in nero”

n.

33

 

 

Nell’ambito dell’attività di verifica è stata attribuita particolare importanza all’individuazione di soggetti cosiddetti “evasori totali” ed alla scoperta di reati strettamente connessi all’evasione fiscale. In totale, sono stati individuati 22 evasori totali e sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria 40 soggetti per violazioni tributarie costituenti reato quali l’utilizzo di fatture false, l’omessa dichiarazione, l’omesso versamento di Iva e ritenute, nonché l’occultamento o distruzione delle scritture contabili.

 

A garanzia di tutela dei crediti vantati dall’Erario erariali per imposte evase o non versate, sono state avanzate 9 proposte di “Misure cautelari amministrative”, per un importo pari a 7,2 milioni di euro circa, di quote societarie ed azioni, contanti ed immobili e 5 proposte di “sequestri e confische per equivalente per reati tributari” per un importo di 2,5 milioni di euro.

 

Sono stati inoltre scoperti 38 lavoratori irregolari, di cui 35 totalmente “in nero”.

 

L’attività di vigilanza nel settore delle accise sui prodotti energetici ha portato alla scoperta di 13 violazioni, a fronte di 18 controlli complessivamente eseguiti.

 

Accanto alle verifiche ed ai controlli in materia di Imposte Dirette, Iva, Dogane ed Accise, le Fiamme Gialle crotonesi hanno eseguito 2.288 controlli strumentali, di cui 1.636 nel settore degli scontrini e ricevute fiscali, riscontrando una percentuale di irregolarità del 24%.

Nell’ambito del controllo economico del territorio, sono stati effettuati 652 controlli sul trasporto delle merci e 82 controlli sugli indici di capacità contributiva, ossia riscontri sul possesso di natanti o autovetture di grossa cilindrata, finalizzati all’individuazione di posizioni particolarmente espressive di pericolosità fiscale.

 

  1. 2. ATTIVITA’ A TUTELA DELLE USCITE DAL BILANCIO STATALE E COMUNITARIO

 

FRODI COMUNITARIE

 

ENTITA’

Violazioni Riscontrate

n.

33

Soggetti verbalizzati

n.

35

Soggetti denunziati

n.

23

Contributi indebitamente percepiti

13.410.731

Contributi indebiti “bloccati”

1.535.000

 

 

FRODI ALLA SPESA PUBBLICA NAZIONALE

 

ENTITA’

Violazioni Riscontrate

n.

8

Contributi indebitamente percepiti

4.424.298

 

Particolarmente rilevante è stato, nel corso del 2011, l’impegno dei finanzieri crotonesi nell’attività di tutela della spesa pubblica nazionale e comunitaria. Tra gli interventi più significativi, spiccano l’indagine riguardante la mancata realizzazione del contratto di programma di Scandale (8 arresti e 4 milioni di beni sequestrati per equivalente) e quella relativa ad una indebita percezione di contributi erogati ai sensi della Legge nr. 488/92 nei confronti di una società operante nel settore della logistica (1,9 milioni di Euro fra contributi già incassati e ancora non erogati).

 

 

ATTIVITA’ D’INIZIATIVA E DELEGATA DALLA CORTE DEI CONTI

ENTITA’

Indagini eseguite

nr.

18

Danni erariali accertati

13.975.000

 

 

È proseguita, positivamente, la collaborazione con la Procura Regionale della Corte dei Conti in materia di accertamento di danni erariali che, nel 2011, ha interessato vari settori della Pubblica Amministrazione (fondi comunitari e nazionali, finanziamenti all’agricoltura, ecc.).

 

  1. 3. ATTIVITA’ A TUTELA DELL’ECONOMIA LEGALE

 

LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE DEI MARCHI COMMERCIALI

ENTITA’

Interventi effettuati

n.

32

Violazioni rilevate

n.

31

Soggetti denunciati all’A.G.

n.

12

Articoli contraffatti sequestrati

n.

5.589

 

 

Nel particolare settore sono stati intensificati i controlli, specialmente in occasione di eventi in grado di richiamare un consistente afflusso di persone (fiere, mercati, festività religiose). Oltre ai 12 soggetti segnalati a piede libero alla competente Autorità Giudiziaria, altre 15 denunce sono state elevate a carico di ignoti.

 

Con riferimento alla pirateria audiovisiva, sono stati eseguiti 7 interventi riscontrando 13 violazioni. I soggetti denunciati sono 7 (3 a piede libero, 4 ignoti), circa 1.000 i beni sequestrati (compact disk – supporti magnetici – programmi software).

 

 

 

  1. 4. CONTRASTO ALLA CRIMINALITA’

 

LOTTA ALLA CRIMINALITÀ ORGANIZZATA

ENTITA’

Accertamenti patrimoniali eseguiti

n.

15

Proposte di sequestro avanzate ai sensi della normativa antimafia

10.000.000

Sequestri anche anticipati disposti da A.G. a sensi della normativa antimafia

7.285.000

 

Nel corso del 2011 sono stati eseguiti 15 accertamenti patrimoniali in materia di prevenzione patrimoniale antimafia e nr. 2 verifiche della posizione fiscale nei confronti di soggetti indiziati di appartenere ad organizzazioni mafiose.

Il più significativo risultato conseguito nell’aggressione dei patrimoni illeciti è rappresentato dal sequestro di beni immobili, disponibilità bancarie, aziende ed autovetture operato nel mese di febbraio nei confronti di soggetti ritenuti contigui alla cosca ARENA di Isola Capo Rizzuto.

 

VIOLAZIONI AL CODICE PENALE E LEGGI DI P.S.

ENTITA’

Violazioni al Codice Penale e alle leggi di P.S.

n.

132

Soggetti denunciati

n.

67

Arrestati

n.

15

 

 

LOTTA AL TRAFFICO DI SOSTANZE STUPEFACENTI

ENTITA’

Soggetti verbalizzati

n.

13

di cui arrestati

n.

5

Cocaina, eroina,

hashish e marijuana

g.

93

Sostanze stupefacenti sequestrate

piante di canapa indiana

n.

1.650

 

L’azione di contrasto al traffico di sostanze stupefacenti è proseguita da parte di tutti i Reparti operativi della provincia, che si sono potuti avvalere, dall’ottobre scorso, dell’arrivo di una seconda unità cinofila antidroga. Infatti, al labrador VAL, primo cane antidroga di Crotone, si è aggiunto il pastore tedesco VAMOS. Il più rilevante risultato conseguito, in questo settore, è il sequestro di una piantagione di canapa indiana in agro di Crotone effettuato nel luglio 2011, con arresto in flagranza di 5 persone sorprese nella vigilanza notturna del terreno.

 

  1. 5. ALTRE MISSIONI OPERATIVE

 

La provincia di Crotone è fortemente interessata dal fenomeno dell’ immigrazione clandestina, soprattutto con frequenti sbarchi lungo l’intero tratto del litorale jonico. Per fronteggiare quest’attività illecita, la componente territoriale garantisce supporto ai servizi della componente aeronavale del Corpo, nello specifico la Sezione Operativa Navale di Crotone dipendente dal Reparto Operativo Aero- Navale di Vibo Valentia.

 

Nel prospetto seguente sono riportati i risultati di servizio conseguiti dalla Sezione Operativa Navale di Crotone nello specifico comparto.

 


IMMIGRAZIONE CLANDESTINA

ENTITA’

Immigrati clandestini individuati

n.

558

Arresti eseguiti

n.

17

Natanti e automezzi sequestrati

n.

12

 

TUTELA AMBIENTALE

ENTITA’

Violazioni accertate

n.

7

Soggetti denunciati all’A.G.

n.

4

Discariche sequestrate

n.

1

 

 

 

Si segnala, nello specifico comparto, il sequestro effettuato nell’aprile 2011 di un sito gestito, in piena area urbana, da un autodemolitore risultato completamente sprovvisto delle autorizzazioni per gestire l’impianto.

 

SERVIZIO DI PUBBLICA UTILITA’ 117

ENTITA’

Pattuglie impiegate

n.

1.446

 

 

A seguito di 64 segnalazioni pervenute alla Sala Operativa provinciale, sono stati effettuati, attraverso il servizio di pubblica utilità “117”, interventi nei diversi settori dell’attività istituzionale.

L’impegno delle Fiamme Gialle, per l’anno 2012, è quello di riaffermare il ruolo del Corpo quale forza di polizia a competenza generale nella materia economico-finanziaria.

 

In particolare, continuerà incessante lo sforzo operativo a contrasto dell’evasione fiscale, nel segno della qualità e dell’efficacia dei controlli, volto ad individuare i fenomeni fraudolenti più gravi ed insidiosi, per consentire ai contribuenti corretti di non subire ingiuste penalizzazioni.

 

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI