Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 22 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:817 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1458 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:987 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1685 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2441 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1953 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1944 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1894 Crotone

Francesca Cilurzo e Laura Sarubbi, Duo_virtuoso

Duo_Francesca_Cilurzo_Laura_Sarubbi_1

 

Quando si parla o si deve parlare della voce umana, non si è mai sicuri di cogliere in pieno tutte quelle sensazioni che per sua natura tende a trasmettere a quanti hanno la fortuna di godere dei momenti più significativi che essa può produrre.
È infatti, il caso del recital che Francesca Cilurzo e Laura Sarubbi, hanno tenuto Domenica 19 Febbraio 2012, presso l’Auditorium del Liceo Musicale “O.Stillo” per l’infaticabile Società Beethoven.
Un recital che fin dalla lettura del programma si presentava ricco di sorprese all’interno del quale le difficoltà di carattere tecnico interpretative, sembrava non finissero mai.
Difficoltà per il Soprano e non meno per la parte pianistica che le due artiste hanno saputo affrontare e superare con professionalità, gusto e grande partecipazione.
Il programma comprendeva: P.Mascagni - “Ave Maria” , G.Verdi - “Tacea la notte placida” da "Il Trovatore" , G.Verdi - “Ecco l'orrido campo” da "un ballo in maschera" , G.Verdi - “Ritorna vincitor da Aida” , A.Boito - “L'altra notte in fondo al mar da “Mefistofele” , A.Catalani - “Ebben? N'andrò lontana da la Wally” , G.Verdi - “Pace Pace mio Dio” dalla “Forza del destino”, G.Puccini - “Un bel di vedremo” da “Madama Butterfly” ,  G.Puccini -    “Vissi d'arte” da “Tosca”; arie celebri che la Cilurzo con una voce calda, ricca di armonici,ha affrontato con una dizione chiara, sorretta da fraseggio, appropriati ed una interpretazione rigorosa, creando atmosfere inusitate e sensazioni emotive sempre nuove ed un pubblico che ha seguito con fiato sospeso sino all’ultima nota.
Tre brani, eseguiti dalla pianista Laura Sarubbi,  F.Schubert -“Improvviso op.90 n.2” , J.Brahms - “Rapsodia op79 n. 2”, I.Albeniz - “Evocation”,  hanno dato modo alla Cilurzo di riposare la voce e mettere in evidenza le ottime qualità della giovane pianista, che sa alternare con professionalità il ruolo del pianista accompagnatore a quello del solista.
Verdi, Puccini, Mascagni, Catalani con la splendida voce della Cilurzo e l’ottima esecuzione della Sarubbi, hanno offerto ai presenti (la sala era gremita) di godere di momenti artistici molto belli.
Naturalmente, bis a ripetizione, hanno rimandato tutti al prossimo concerto che si terrà Domenica 04 Marzo, presso la basilica Cattedrale di Crotone, alle ore 19.00, con la partecipazione straordinaria dell’organista Claudio Dimassimantonio.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI