Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 17 Agosto 2017

"Scopelliti presidente": Sulla senza bussola

Merita una seria riflessione quello che è successo qualche giorno fa qui a Crotone dove il PD ha riunito i big della politica regionale per ricercare un’identità programmatica del partito. Ma le  banalità proferite hanno lasciato allibiti gli stessi ascoltatori della sala, decisamente pochi tra l’altro, che hanno assistito ad un teatrino poco qualificante per quello che dovrebbe essere definito un grande partito all’opposizione al governo regionale.
Quello che è emerso in modo chiaro è che l'On. Sulla, esponente del PD crotonese è ormai senza bussola. La carenza di contenuti di discussione e di difesa del territorio è sempre stata da parte sua assente, ma oggi più che mai si evidenzia una certa “ossessione” nei confronti della Vice Presidente Antonella Stasi che di certo non è abituata a fare politica “sterile” ma porta avanti un lavoro tecnico e produttivo per il territorio.
Chiamato dai propri elettori ad essere consigliere regionale da ormai sette anni, Sulla è stato assessore alle attività produttive della passata giunta regionale, senza lasciare traccia del suo passaggio né per la Regione Calabria né per il territorio di Crotone, men che meno per il sistema produttivo regionale, per poi scommettere oggi sulla mancanza di memoria dei cittadini crotonesi.
Così ha cambiato strategia, vestendo i panni dell’antiberlusconiano, e dell’antiscopellitiano, senza di contro offrire proposte, programmi e contenuti, per galvanizzare un pubblico, quello del PD che nonostante governi la città pitagorica da ormai sei anni non riesce a raccontare null’altro ai suoi elettori se non attaccare il Presidente Scopelliti di fare propaganda della sua azione di governo e la vice presidente sulle aziende del marito.
Non è chiaro qual è il desiderio principale di Sulla, se quello di far desistere la Vice Presidente Stasi dal fare politica in quanto figura decisamente ingombrante per chi come lui la politica l’ha gestita sul “nulla”, oppure spera che l’imprenditore Marrelli non investa più a Crotone dopo 35 anni di impresa.
Una cosa è chiara, ed i crotonesi che sono diffidenti e molto attenti lo hanno ormai capito: l’ex assessore Sulla non ha molte frecce nel proprio arco ed utilizza l’attacco senza contenuti deludendo anche un minimo tentativo di dibattito politico, con un unico intervento incentrato sul suo odio contro la Vicepresidente, ed il mondo dell’impresa.
Non ci sogneremmo mai di accusare Sulla di conflitto d’interessi, ma di “interesse” quello sicuramente si, l’interesse di essersi arroccato ad una poltrona “politica” perché null’altro avrebbe da fare in alternativa. Rischieremmo di averlo tra i disoccupati o peggio precocemente pensionato.

Coordinamento Crotone
Lista Scopelliti Presidente

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI