Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 27 Novembre 2020

Consensi Zurlo, il Pdl ringrazia

Il Coordinamento provinciale del PdL crotonese esprime soddisfazione per il continuo guadagno di consensi tra i cittadini (4 punti rispetto al 2009 e 3 rispetto gli stessi sondaggi del 2010) che il Presidente della nostra Provincia Avv. Stano Zurlo, esponente di rilievo del PdL locale, sta riscuotendo gradualmente dalla data di insediamento del  giugno 2009.
Ed è giusto sottolineare che il sondaggio annuale dell’Istituto Ipr Marketing per Il Sole 24 Ore, sul consenso agli amministratori, pubblicato lunedì scorso, è stato effettuato nel periodo che intercorre tra il 12 settembre e il 18 dicembre 2011, attraverso interviste telefoniche con il sistema Cati. Per cui tale sondaggio non è stato influenzato dalla conferenza stampa di fine anno, dove il Presidente Zurlo ha evidenziato gli sforzi compiuti dall’Amministrazione provinciale e da questa maggioranza sul taglio dei costi e la razionalizzazione della spesa quantificata in circa 4 milioni di Euro circa.
Concludendo, c’è da sottolineare che tali risultati arrivano in un periodo molto delicato della politica a tutti i livelli, dove i cittadini vivono in un  contesto di antipolitica generalizzata. Per cui, ribadiamo, con forza ed orgoglio, che va dato merito al Presidente Zurlo e a questa maggioranza del grande lavoro di risanamento dei conti e l’amministrare in un contesto molto difficile e lo incitiamo ad andare avanti con determinazione e perseveranza.

Il Vice-Coordinatore Provinciale Dott.ssa Barbara BRUNETTI

Il Coordinatore Provinciale PDL Dott. Umberto LORECCHIO

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI