Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 15 Ottobre 2021

EuroSchiavi: Ci impoveriscono e li applaudiamo

Gli Italiani sono brava gente , di cuore ed affettuosa , ma molto strani .

Sembra abbiano perso di vista che siamo un popolo sovrano ; sembra che i Partiti ( tutti ) ed i Parlamentari abbiano abdicato a rappresentare i nostri interessi , in parole povere , siamo diventati schiavi di un sistema europeo che , in nome dell’Unione , ci sta massacrando . Si fa ricadere ,su di Noi , le colpe di chi si è arricchito alle nostre spalle , proprio quei banchieri/tecnocrati che sono giunti al potere senza essere legittimati dal Popolo sovrano . Già la Sovranità che altri; in nostro nome , hanno svenduto .

I Partiti politici devono riflettere perché si sono sdraiati a mo di “scendiletto” al Governo Monti , massima espressione di quel sistema che ci ha messo in queste condizioni.

Vergogna , vergogna , vergogna .

Sino a qualche tempo fa sentivamo predicare i soliti tromboni che tanta gente ( il cosiddetto ceto medio , che oggi non esiste più ) non arrivava alla quarta settimana del mese ; Con la manovra Monti non arriverà alla prima .

I provvedimenti di rigore che sono stati rappresentati , al popolo bue , in una conferenza stampa riguardano una “ mitragliata” tributaria sulle solite categorie : pensioni , lavoro dipendente , lavoro autonomo , professionisti e il riassetto delle Province che prelude alla loro chiusura .

Che tristezza , che malinconia .

Ma chi l’ha detto che i Parlamentari devono mantenere i diritti acquisiti , percependo il vitalizio con pochi anni o addirittura giorni di permanenza nel palazzo e un povero “Cristo” che ha raggiunto l’agognato riposo si vede spostare il termine per uscire ?

Ma chi l’ha detto che il risparmio investito in una abitazione deve pagare le imposte?

Ma chi l’ha detto che le Province devono essere drasticamente dimensionate , abolendo le Giunte e decimando i Consiglieri ( dieci ) che non verranno più eletti ma nominati dai Comuni ?

Se questi sono professori bocconiani dovrebbero conoscere uno studio della CERTeT Bocconi dal titolo : “ il riassetto delle province – risparmio o aggravio di costi “ dal quale si evince che le Province effettuano solo il 6% della spesa totale degli Enti locali . Di contro i Comuni effettuano il10% della spesa e le Regioni l’84% .

Allora cari Professoroni se c’era da tagliare bisognava partire dagli enti regionali che rappresentano i veri centri di costo , pensando di abolire le Regioni a statuto speciale che tanto costano agli Italiani e costituiscono una vera anomalia .

Sacrifici , sempre e tanti sacrifici che a nostro avviso non serviranno a nulla se la Germania non darà il via a che la BCE possa trasformarsi in banca di ultima istanza . Senza questo provvedimento saremo condannati ,senza via di scampo, con il beneplacito dei nostri Super salvatori .

 

 

Dott. Emilio Trocino –PDL

Avv. Franco Pignolo – PDL

Avv. Antonio Leto     -PDL

 

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI