Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 28 Gennaio 2021

Famer market, iniziativa sul vino novello

Il 2011 è stato un anno difficile per il settore agricolo, e l’autunno si sta dimostrando ulteriormente negativo, infatti, le produzione tipiche di questa stagione hanno subito delle drastiche riduzioni. Pensiamo alla bassa produzione di uva e di vino, alla produzione ridottissima di olive e quindi di olio, per non dire della produzione di castagne e di funghi. Ora la stessa sorte toccherà anche al vino novello la cui produzione sarà rispetto all’anno precedente più bassa di circa il 35%, colpa sicuramente del clima e del forte calo della vendemmia. Quindi quest’anno a partire dalla notte del 5 Novembre si stapperanno meno bottiglie. Nonostante tutto saranno organizzati diversi eventi in onere del vino novello, infatti, Domenica 6 Novembre presso il Farmer Market di Crotone a partire dalle ore 9.00 sarà organizzata un’iniziativa che vedrà protagonista il vino novello tipicamente crotonese. Ricordiamo che la caratteristica principale del vino novello è il processo di vinificazione, denominato "macerazione carbonica". Si tratta di uno specifico procedimento, che inizia con la sistemazione dei grappoli interi dell'uva appena raccolta in appositi contenitori di acciaio, nelle quali viene aggiunta artificialmente l'anidride carbonica e portata ad una temperatura che deve superare i 35°. Questa fase dura all'incirca 15 giorni; in questo periodo si avvia un'autofermentazione che trasforma gli zuccheri in alcool, promuovendo la produzione di glicerolo. L'uva viene in seguito pigiata e subisce la tradizionale fermentazione, che durerà circa 5-6 giorni. In seguito alla trasformazione da mosto a vino, il vino novello viene travasato e immesso nel mercato. Il vino novello è un vino particolare, dal profumo, dal sapore e dal colore caratteristici e unici. La prima particolarità che spicca appena si versa il vino novello nel bicchiere è senza dubbio il colore; vivace e brillante sfuma dal rosso fino al porpora, con riflessi violacei. Al profumo si rilevano subito note di frutti bosco, in particolare di lamponi e di piccoli frutti di bosco. L'aroma e il sapore rispecchiano gli odori olfattivi, con gusto fresco e vivace, dai caratteri fruttati e freschi.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI