Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 18 Settembre 2021

Santa Severina - Il trio …

Set 10, 2021 Hits:656 Crotone

Le Colonne d’Oro di Affid…

Ago 02, 2021 Hits:2563 Crotone

Maslow: non sapevo di ess…

Lug 13, 2021 Hits:2150 Crotone

Al Ministro Franceschini …

Lug 05, 2021 Hits:2073 Crotone

A Santa Severina Chopin e…

Giu 25, 2021 Hits:1694 Crotone

Michele Affidato insignit…

Giu 25, 2021 Hits:1319 Crotone

Scaramuzza: concluso un p…

Giu 25, 2021 Hits:1231 Crotone

Scaramuzza: si è svolto a…

Giu 19, 2021 Hits:1483 Crotone

Francesco Paravati è il nuovo presidente dei pediatri ospedalieri italiani

Paravati10

 

Nell’ambito del IV Congresso Nazionale della Società Italiana di Pediatria Ospedaliera (S.I.P.O.) che ha registrato la partecipazione di gran parte dei referenti delle 500 divisioni pediatrico-neonatologiche d’Italia, il dr. Francesco Paravati è stato eletto Presidente della società.

Il dr Paravati è primario pediatra dell’Ospedale San Giovanni di Dio di Crotone ed attualmente ricopre l’incarico di direttore sanitario dell’ASP di Crotone.

Le linee di indirizzo che il Presidente Paravati ed il Consiglio Direttivo della Società hanno individuato come strategiche per la collocazione della Pediatria ospedaliera nell’ambito delle cure pediatriche in Italia riguardano lo sviluppo di programmi formativi per il pediatra e l’infermiere che lavorano in ambito ospedaliero, soprattutto per quanto riguarda le malattie croniche , l’assistenza ai disabili ed il settore delle cure semiintensive. Paravati prospetta altresì collaborazioni su progetti condivisi con società scientifiche di settore, associazioni dei pazienti ed organismi istituzionali.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI