Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 07 Luglio 2020

La Pallavolo femminile vince contro il Lamezia

Volley Lamezia: Cataneo C., Pataneo M., Cevola F., Di Cello S., Grandinetti C., Martino E., Mercuri C., Mercuri M., Rotundo V., Trapuzzano M., Mannarelli M. libero, All. Giancarlo Grandinetti

Pallavolo Crotone: Pioli R., De Franco A., Sposato S.,Pesce A., Reale S., Reale M., Sghirrapi C., Zappone R., Caristo F., Stasi R. 1°libero, All. P. Asteriti,

Arbitro: Donato Raffaele di Lamezia

Lamezia – Crotone Progressione set 25-23 20-25 25-22 17-25 13-15

 

Partita equilibrata quella vista tra due squadre che partono a fari spenti e senza i prnostici della vigilia ma la partita di sabato sul terreno di Lamezia ha visto sia la squadra di casa che quella ospite del Crotone giocare fin troppo bene se si considera che siamo solo alla prima di campionato e che entrambe mostrano ampi margini di miglioramento.

La gara inizia ed a sorprese per l’ennesima volta ci si trova con un solo arbitro a dirigere una partita già alla vigilia pronosticata come equilibrata, il Lamezia di Mister Gradinetti gioca con più scioltezza in battuta tanto che inchioda spesso la ricezione del Crotone che soffre anche in difesa non riuscendo a difendere i palloni inviati dall’attacco del Lamezia che scivola via nel punteggio fino alla fine del set dove solo i time out urlati di mister Asteriti svegliano la banda pitagorica che reagisce sul finale del set ma senza trovare il filotto giusto perdendo il primo set stagionale con il punteggio di 25-23. Al cambio campo però la tendenza già cambiata a fin del set si conferma, Zappone (8 punti) rileva De Franco fallosa e negativa, il gioco diventa più fluido la regia di Reale diventa millimetrica e per Pioli (22 punti) e Pesce (30 punti) che diventano una spina nel fianco per la difesa lametina che argina in tutti i modi ma può fare poco cedendo il set del pareggio 25-20.

La partita s’infiamma, tutti capiscono che il 3° set potrebbe essere determinante per il morale e quindi la vittoria finale, il Crotone sembra più in palla mister Asteriti inserisce De Franco al posto di Sposato, il cerchio sembra chiudersi quando il Crotone vola fino a 5 punti di scarto, ma ancora una volta Miriam Reale prima con delle battute poi con le difese facili di Silvia Reale non appoggiate bene mettono in crisi il sistema crotone che ne risente nel gioco e da spazio alle atlete lametine che infilano un parziale che le riporta sotto, poi il patatrac diventa realtà quando una delle poche sviste dell’arbitro assegna una palla terminata fuori attaccata dal Lamezia come palla toccata dal muro, sul 23-22 il punto diventa pesante il nervosismo attanaglia il Crotone a partire dal tecnico Asteriti che protesta vibratamente, 25-22 il punteggio finale che lascia via libera al Lamezia.

La bravura del Crotone è mentale, mister Asteriti carica le ragazze contro tutto l’ambiente, il Crotone rientra in campo come una furia, vittima del gioco attivo pitagorico è l Lamezia che subisce un parziale pesante ma soprattutto subisce muri consecutivi sulle attaccanti principali togliendo ogni possibilità di rifarsi sotto.

Tie break emozionante, il Lamezia conserva 1 punto di vantaggio sempre fino alla fase finale del set, mister Asteriti inverte le due schiacciatrici Pioli e Pesce, il capitano finisce il suo giro avanti e spera di non ritornarci per problemi fisici, qui si mettono a giocare in maniera esemplare Zappone migliore in campo, De Franco che gioca il miglior set sigla 5 punti e Silvia Reale (12 punti tutti tra il 4 e 5 set) lo sforzo porta il Crotone prima in pareggio poi avanti fino al 14-12, doppia chances di chiudere il match, male la prima ma la seconda Pesce corona la sua prestazione con il match ball, 30 punti e 80% positività in ricezione.

Mister Asteriti: ogni anno alla prima partita stagionale soffriamo tanto ma la costante è che poi vinciamo quindi va bene così, la partita spettacolare e nervosa mi ha fatto cogliere alcuni aspetti della mia squadra, sicuramente dobbiamo lavorare sull’atteggiamento pre gara e dobbiamo iniziare meglio ma poi ho visto una grande risposta nervosa sul 2-1 per il Lamezia che ci ha portato a pareggiare con merito il 4° set e vincere il 5° solo con le energie mentali.

 

1° giornata di Andata Campionato Serie C Femminile

 

 

 

Squadra

Squadra

Set

Classifica

Punti

Sozzi RC

Palmi

1-3

 

Paola

3

Gallico

Cuore

3-1

 

Pizzo

3

Cosenza

Gioiosa J.

1-3

 

Gallico

3

Mandelli RC

Locri

3-1

 

Palmi

3

Lamezia

Crotone

2-3

 

Gioiosa J.

3

Pizzo

Del Verde RC

3-1

 

Mandelli RC

3

Catanzaro

Paola

0-3

 

Crotone

2

Prossimo Turno Domenica 23 Ottobre 2011 ore 17,30

 

Lamezia

1

Gioiosa J.

Sozzi RC

 

 

Locri

0

Cuore RC

Lamezia

 

 

Cosenza

0

Palmi

Catanzaro

 

 

Sozzi RC

0

Locri

Gallico

 

 

Cuore RC

0

Paola

Mandelli RC

 

 

Del Verde RC

0

Crotone

Pizzo

 

 

Catanzaro

0

Del Verde RC

Cosenza

 

 

 

 

 

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI