Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 25 Settembre 2020

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:507 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1242 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:1978 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1509 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1487 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1456 Crotone

Cerrelli: Crotone campo p…

Lug 07, 2020 Hits:1730 Crotone

Contrada Marinella: il Codacons si rivolge al Co.Re.Com della Calabria

Giungendo in località Marinella di isola di Capo Rizzuto, ci si può rendere subito conto del totale isolamento in cui si trovano costretti a vivere gli abitanti della zona dal mese di marzo u.s. E’ sufficiente, infatti, dare un’occhiata al proprio telefono cellulare per accorgersi della totale assenza di segnale – a parlare è l’Avv. Giovanna Morace, presidente provinciale del Codacons.

Il guaio è che, l’assenza di linea, non riguarda solo la telefonia mobile, ma anche quella fissa (oltre si intende al servizio di connessione ad internet).

Peraltro, sebbene, molti degli utenti residenti abbiano più volte sporto reclamo nei confronti del proprio gestore di riferimento (Telecom Italia, ma anche Vodafone e Wind), a tutt’oggi, tali legittime segnalazioni non hanno sortito il benché minimo risultato.

E’ inconcepibile che un disservizio così grave possa protrarsi da circa tre mesi – ha proseguito la Morace – ciò sopratttutto se si considera che, tra i residenti, vi sono soggetti affetti da gravi patologie, oltre che anziani e bambini e che, l’assenza di linea, a stagione estiva ormai iniziata, potrebbe rendere intempestivo un intervento di soccorso in caso di malore.

Queste ragioni - ha concluso la Morace – sono alla base della preliminare richiesta cautelare che il Codacons Crotone ha inoltrato al Co.Re.Com di Reggio Calabria, al fine di ottenere l’immediato ripristino del servizio e la segnalazione del protrarsi dell’inadempimento all’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM) per l’adozione degli opportuni provvedimenti sanzionatori.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI