Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 26 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:960 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1529 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1053 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1754 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2513 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:2018 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:2008 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1959 Crotone

Imprenditore evade 2 milioni di euro

Le Fiamme Gialle della Brigata di Isola di Capo Rizzuto, nell’ambito della quotidiana attività svolta a tutela delle entrate del bilancio nazionale, hanno recentemente concluso un’attività di verifica fiscale nei confronti di un imprenditore operante nel settore delle costruzioni edilizie.

 

Gli accertamenti compiuti dalle Fiamme Gialle sono stati particolarmente laboriosi, in quanto la ditta ispezionata ha omesso la presentazione delle dichiarazioni fiscali relative ai periodi d’imposta 2006 e 2007 ed ha esibito una documentazione contabile frammentaria.

 

Attraverso controlli incrociati e l’analisi degli elementi contenuti nelle banche dati in uso al Corpo, è stato possibile ricostruire il giro d’affari dell’impresa che ha sottratto al fisco ricavi per complessivi due milioni di euro, con una conseguente evasione d’IVA di circa 300.000 Euro.

 

Gli accurati riscontri eseguiti hanno consentito, altresì, di individuare una serie di fatturazioni per operazioni inesistenti.

 

Infatti, la ditta sottoposta a verifica ha emesso, nei confronti di una serie di clienti interessati ad evadere le imposte attraverso la deduzione di costi fittizi, documenti fiscali afferenti prestazioni di noleggio di attrezzature e macchine operatrici, pur non avendone mai avuto la titolarità.

 

Le fatture false accertate, con riferimento alle due annualità oggetto del controllo, ammontano ad un totale di Euro 700.000.

 

Il titolare dell’impresa è stato segnalato alla Procura della Repubblica di Crotone per la violazione degli artt. 5 e 8 del D.Lgs nr. 74/2000, in relazione ai quali si rende possibile anche l’applicazione di misure cautelari a garanzia dei crediti erariali.

 

 

L’attività operativa dei finanzieri isolitani conferma l’impegno del Corpo nella prioritaria attività di tutela delle entrate erariali posta in essere attraverso controlli mirati finalizzati al contrasto delle forme più insidiose di evasione fiscale.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI