Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 24 Ottobre 2021

L’on. Salvatore Pacenza (Pdl) lancia l’appello per il ballottaggio a Crotone

“L’unico, vero dato inconfutabile, balzato fuori dai risultati elettorali della città di Crotone, è la straordinaria affermazione ottenuta dalle forze moderate che, mettendo insieme i voti dei tre candidati a sindaco di riferimento, superano la metà degli elettori complessivi con oltre il 55% delle preferenze”.

Il consigliere regionale e dirigente provinciale del Pdl, Salvatore Pacenza, commenta così i risultati alle urne per il rinnovo del Consiglio comunale della città di Crotone.

“Alla luce di questa analisi del dato elettorale – prosegue l’onorevole Salvatore Pacenza – lancio un appello ai moderati crotonesi per l’unità di voto in sostegno della candidata a sindaco di centrodestra, Dorina Bianchi, al ballottaggio. Il mio – continua l’onorevole Pacenza – non è solo un appello rivolto alle forze moderate della città, ma anche e soprattutto agli elettori responsabili e a chi ha voglia di cambiamento. Come quegli oltre 3mila elettori crotonesi che il 15 e 16 maggio scorsi hanno accordato il loro voto a candidati a sindaco espressione di liste civiche. A tutti questi cittadini chiedo di compiere un ulteriore sforzo nel far convergere il proprio voto su Dorina Bianchi fra meno di 15 giorni. Lo chiedo - conclude l’onorevole Salvatore Pacenza - per dare il cosiddetto ‘ben servito’ al malgoverno e all’immobilismo amministrativo che hanno caratterizzato il quinquennio precedente al Comune capoluogo, sotto la guida del sindaco uscente di centrosinistra, Peppino Vallone. Passare altri cinque anni così, non si può! Noi crotonesi vogliamo ripartire”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI