Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 29 Maggio 2020

Zero contagi a Crotone, P…

Mag 27, 2020 Hits:126 Crotone

La Lega di Crotone unita …

Mag 25, 2020 Hits:192 Crotone

Lega Giovani: La mafia pu…

Mag 23, 2020 Hits:270 Crotone

Isola Capo Rizzuto - Gior…

Mag 23, 2020 Hits:262 Crotone

Tre anni fa il gemellaggi…

Mag 19, 2020 Hits:453 Crotone

Antica Kroton, la Lega in…

Mag 16, 2020 Hits:499 Crotone

Crotone in fiore

Mag 05, 2020 Hits:703 Crotone

Isola Capo Rizzuto - Il C…

Apr 08, 2020 Hits:1203 Crotone

Oggi l'incontro del Tavolo di Crisi

Si è tenuto  oggi, presso gli uffici dell’assessorato provinciale al Lavoro, l’incontro del tavolo di Crisi provinciale, rivolto all’esame delle problematiche relative alle aziende in crisi del territorio. L’incontro di oggi, richiesto dalle sigle sindacali e convocato da Pietro Durante, consulente del  presidente della Giunta provinciale, Stano Zurlo, aveva ad oggetto la situazione relativa agli oltre 100 lavoratori dell’ex-azienda “Villa Giose” di Crotone,  struttura sanitaria privata  interessata dal 18 aprile, dopo diverse vicissitudini, da una sentenza di fallimento. Al tavolo odierno,  le  sigle sindacali, i rappresentanti sindacali dell’azienda, il coordinatore dell’Unità di crisi Alfonso Trocino, il curatore fallimentare Riillo, oltre allo stesso Pietro Durante, hanno unanimemente manifestato la volontà di mirare al rilancio della struttura,  essenziale al territorio, per il patrimonio di risorse soprattutto umane che vanta, dichiarando l’impegno a mettere in atto tutte quelle condizioni che possano favorire questo processo. Al momento, purtroppo, il punto di partenza obbligato è rappresentato dagli ammortizzatori sociali che, secondo quanto asserito, dovrebbe essere distinto tra la fase antecedente al fallimento e quella successiva.

 

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI