Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 03 Febbraio 2023

Marco Vincenzi virtuoso esecutore di Mozart

Riprendono i concerti con solisti e Orchestra della Beethoven Acam ci Crotone, Domenica 09 Ottobre nella Cattedrale di Santa Severina, nell’ambito della Stagione Concertistica 2022 “l’Hera della Magna Grecia” V edizione , organizzato dalla Società Beethoven in collaborazione dell’Amministrazione Comunale, Pro Loco  e Curia Arcivescovile , il pianista  Marco Vincenzi,  accompagnato dall’Orchestra “ O.Stillo” di Crotone, ci ha regalato un monografico su Mozart.

Un pianista Marco Vincenzi, proveniente dalla famosissima scuola di Anna Tipo, ha saputo immedesimarsi nella sofisticata semplicità Mozartiana come se la guardasse dai suoi successori.

Nella sua esecuzione, non forza l’espressività, non impone fraseggi o libertà  agogiche  troppo romantiche  ma ci fa capire che forse  non ci starebbero male,  ma Mozart ne uscirebbe  non abbastanza autentico

Ciò vale anche per l’uso degli abbellimenti: appoggiature e trilli sono regalati con sobrietà sempre con una precisa intenzione emozionale più che come un gesto di consapevolezza stilistico –esecutiva.

Superba l’intesa e il dialogo con l’orchestra, con la quale i solista, ha saputo creare una simbiosi perfetta

IL programma naturalmente dedicato interamente a Mozart comprendeva: “Concerto KV 414 – Divertimento KV 137 “ e  “Concerto per pianoforte e Orchestra KV 415” .

Un monografico  che più che sorseggiarlo a piccole dosi viene la voglia di farsene sedurre  per intero, come fosse un grande romanzo russo, soffermandosi a rileggere e riascoltare  alcune pagine eseguite con una professionalità dal Maestro Vincenzi senza paragoni , ad esempio la religiosa  tenerezza e poi la levità garrula dell’andante del concerto KV 414,  in cui la limpidezza d’artista , interprete e orchestra s’incontrano con l’arcata purezza di W.A.Mozart e tra loro sembrano parlarsi alla pari.

Una bellissima serata artistica, nella quale in numerosissimo pubblico presente non ha lesinato applausi calorosissimi, conclusesi con un accattivante bis.

Prossimo concerto, sempre nella cattedrale di Santa Severina , Domenica 16 Ottobre alle ore 19,00

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI