Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 20 Agosto 2018

Forever young: Enzo Fogli…

Ago 06, 2018 Hits:1103 Crotone

Giornate del Cinema Lucan…

Lug 31, 2018 Hits:803 Crotone

Il calabrese Francesco Sa…

Lug 30, 2018 Hits:892 Crotone

Galà della moda: il Rotar…

Lug 24, 2018 Hits:1124 Crotone

I grandi del cinema per l…

Lug 24, 2018 Hits:1071 Crotone

A Crotone la IV edizione …

Lug 19, 2018 Hits:1267 Crotone

Michele Affidato alla pre…

Lug 18, 2018 Hits:1156 Crotone

Giancarlo Cerrelli, Segre…

Lug 13, 2018 Hits:1362 Crotone

Alice nel paese delle meraviglie, uno spettacolo della Scuola di Danza “Isabella Perrone”

Spettacolo e non Saggio di studio è stato quello presentato al Teatro Apollo, Domenica 17 Giugno dalla Scuola di Danza “Isabella Perrone” .

Una vera manifestazione artistica culturale che ha tenuto col fiato sospeso l’intero teatro Apollo gremito in ogni ordine di posto.

Tecnica, professionalità, coreografia, scenografia, musica, un insieme artistico curato nei minimi particolari che in una simbiosi inscindibile hanno raccontato la storia di “Alice nel Paese delle Meraviglie” .

A restare meravigliati ed esterrefatti sono stati proprio i presenti che non riuscivano a capire come giovani danzatori dai più piccoli ai più grandi potessero dare vita ad uno spettacolo così denso di pathos.

Noi pensiamo che il tutto sia frutto di una disciplina artistica antica quanto il mondo, che, se bene insegnata e coordinata in tutte le sue componenti, dà veramente vita ad uno spettacolo intenso e completo.

La vera novità, se così possiamo esprimerci, è data dal fatto che i coreografi della Scuola hanno saputo fondere insieme Classico e Contemporaneo, Jazz e Hip Hop in una simbiosi tale che tutto sembrava naturale e logico.

Altro elemento particolare è dato dalla fluidità della rappresentazione che senza creare la minima interruzione fra un balletto e l’altro raccontano una storia all’interno della quale i ragazzi tutti, sono coinvolti per l’intero spettacolo.

La danza dunque raccontata, non in una serie di quadri, ma tenendo presente un filo conduttore di un racconto fiabesco, e continui cambi di scene e di costume frequentissimi nel racconto erano condotti con una fluidità sorprendente considerata la giovane età degli artisti in scena.

Costumi molto belli e ben selezionati che fusi a scenografie sorprendenti, hanno permesso ai tantissimi presenti di vivere un’ora e trenta di spettacolo come se fosse un minuto.

Un’organizzazione, quella della Scuola di Danza “Isabella Perrone” che in anni di esperienza ha permesso di essere in grado di esprimere professionalità ed arte in una simbiosi inscindibile.

La cura di ogni singolo movimento e di ogni singolo passo denotano una realtà artistica che esula dalla normale Scuola, per proiettare i giovani artisti verso una preparazione che offra loro la possibilità di affrontare qualsiasi manifestazione senza difficoltà alcuna.

Ancora una volta la Scuola di Danza “Isabella Perrone” ,  al di là dei problemi ha dimostrato, con i fatti, di essere una realtà artisticamente in grado di offrire quanto di meglio possa trasmettere il mondo della preparazione tecnica e dello spettacolo.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI