Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 26 Marzo 2017

L'orchestra O. Stillo suona Rino Gaetano

Una serata inedita, è stata quella che abbiamo vissuto Venerdì 24 febbraio 2017, presso il teatro Apollo di Crotone.

Il circolo velico nella figura del suo Presidente Dott. Verri e la Società Beethoven Acam nella figura del Presidente Dott. Mariarosa Romano, sono riusciti a coinvolgere il numerosissimo pubblico presentando l’orchestra “O.Stillo” in una versione inedita, con arrangiamenti particolari delle musiche del concittadino Rino Gaetano.

L’idea primaria era stata quella di valorizzare al massimo figure crotonesi che con la loro professionalità avevano dato lustro alla terra di Crotone e Calabria tutta.

La dott.ssa Romano con la collaborazione artistica del M° Romano hanno però voluto dare un aspetto diverso alla manifestazione, coinvolgendo sia la figura e le composizioni Rino Gaetano, sia quella di altri musicisti del passato e contemporanei della terra di Calabria, che ne hanno decantato bellezze e sofferenze, oltre naturalmente a quello che è l’elemento primario che ha dato origine al concerto ossia il mare, elemento base dal quale è scaturita l’idea dal Dott. Verri di valorizzare e coniugare sport e cultura.

Il tutto però ha dato vita ad un concerto nuovo e sorprendentemente inedito, poiché il M° F. Romano coadiuvato dal M° Vincenzo Cipriani e dal soprano Rosa Martirano, ha arrangiato e trasformato in una veste nuova sia le musiche di Rino Gaetano, sia quelle degli altri autori eseguiti dando vita ad una realtà artistica nuova e veramente coinvolgente.

L’orchestra diretta dal M° Romano, formata da 14 archi oltre alle percussioni, pianoforte e la splendida voce del soprano Rosa Martirano ha eseguito:   R.Gaetano  “ Berta filava” , “Nun te reggae più” , “Cogli la mia rosa d’amore”, “Una ragione di piu’” ,  “Gianna” , “ Ma il cielo e’ sempre piu’ blu”    ,  L.Dalla - “Stella di mare” , F.Cilea -  “Serenta”  , “Calabrisella” ,  R.Martirano -  “Notti senza sonnu”  , A.Sisca “Core ingrato” ,  E.Morricone - “Le vent, le cri” , A.Vivaldi - “La tempesta di mare” , “Core ingrato” .

Il pubblico entusiasta ha partecipato attivamente, cantando ed accompagnando ritmicamente i vari momenti dell’esecuzione diventando alla fine parte integrante dell’evento stesso.

Davanti ad una realtà così bella, nella quale vengono messi in luce le realtà e professionalità esistenti sul territorio, non possiamo che essere convinti che i prossimi appuntamenti del club velico saranno arricchiti da momenti culturali sempre più importanti dando vita ad una realtà che certamente è un connubio vincente, sport e cultura, della tradizione del passato di Crotone e Regione tutta.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI