Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 22 Aprile 2021

Schifino plaude alla scelta di Rosanna Barbieri

Rosanna Barbieri candidata a Sindaco.

Il suo mondo la scuola i giovani e la cultura, l’impegno sociale e civico, la passione politica.

Il Partito Democratico ai diversi livelli, nazionale regionale e locale, ha scelto Rosanna Barbieri alla guida della storica Città di Crotone, simbolo della lotta al latifondo, terra di straordinarie battaglie operaie e civili per l’emancipazione e il riscatto del Mezzogiorno, di grandi tradizioni di governo delle forze politiche della sinistra democratica e progressista della Calabria e del Paese.

La prima donna candidata del PD e del centrosinistra a Sindaco della millenaria Crotone.

Una personalità autorevole e di grande statura morale, docente e qualificata dirigente scolastico, ora ispettore del ministero della Pubblica Istruzione, da sempre impegnata nel sociale con la Cgil e nell’associazionismo civico di sinistra e democratico, prima nel “Il Cittadino” e ora come Presidente provinciale di “Calabria Valori e Lavoro”. La sua passione politica, dopo una prima esperienza con la lista “Slega la Calabria” insieme Domenico Cersosimo e Silvio Greco, trova naturale sbocco nel PD, dove è dirigente nell’Assemblea regionale del partito, e nello schieramento di centrosinistra fortemente impegnato nell’azione di cambiamento e di rinnovamento della Calabria e del Paese.

Quanti, forze politiche e movimenti improvvisati e personali senza idee e programmi cercano, dopo un trascorso trasformista e clientelare, di accreditarsi come “il nuovo che avanza” agitando il populismo per conquistare la guida della Città, resteranno delusi e sconfitti dal voto dei cittadini.

Rosanna Barbieri ha accettato una sfida difficile e l’ha fatto per amore di Crotone. Ieri centro culturale civile e democratico della Magna Grecia, poi centro di eccellenza per la cultura con il “Premio Crotone” e con il più grande polo industriale della regione, ora Provincia negletta e abbandonata del Sud d’Italia.

Siamo certi, che donne e uomini, giovani e meno giovani, sapranno comprendere e identificarsi con la scelta di Rosanna di essere protagonisti principali, ora e subito, di questa fase storica che chiede a nuove generazioni di guidare il riscatto della Città per la sua crescita culturale, economica e sociale, democratica e civile.

Ubaldo Schifino

Presidente regionale Calabria Valori e Lavoro

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI