Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 04 Dicembre 2020

Evento Informativo, “Stati Generali di Isola Capo Rizzuto”

DSC_1202

Si è svolta con una straordinaria cornice di pubblica l’assemblea “Stati Generali”, un incontro tra amministrazione e cittadinanza per discutere dell’operato amministrativo in questi 30 mesi di gestione. L’incontro è stato fortemente voluto dal sindaco Gianluca Bruno e dalla sua giunta, anche per mantenere una promessa fatta in campagna elettorale, ovvero di coinvolgere più possibile i cittadini nella gestione della cosa pubblica. La cittadinanza ha risposto presente, oltre 400 cittadini riuniti all’interno della tendostruttura della Prociv Arci in Piazza del Popolo. Sul palco sono intervenuti il vice sindaco Carmela Maiolo, l’assessore Carmine Parisi e il consigliere Maurizio Piscitelli che hanno introdotto la serata condotta poi dal sindaco Gianluca Bruno. In platea presenti anche gli ex assessori Francesca Stillitano e Raffaele Gareri, ringraziati pubblicamente per il lavoro svolto durante il loro periodo in forza a questa giunta. La serata è stata molto intensa e ricca di argomenti, si è discusso di tasse, scuole, opere pubbliche e tanto altro. A cominciare dalle tasse il sindaco ha sottolineato come l’ente, nonostante i gravi problemi economici, sia riuscito a mantenere immutate le aliquote, unico comune della provincia ad attuare questa politica. Per quanto concerne il lavoro si è provveduto alla stabilizzazione del personale LSU, portandolo dalle 18 alle 30 ore settimanali. Si è poi discusso dei tanti lavori svolti all’interno della scuole, per dare agli studenti di Isola ambienti più dignitosi dover poter studiare in maniera serena. Restando in tema scuole, per l’anno 2015 sono rimaste immutate le aliquote per le refezione scolastica, con un leggero aumento previsto per il 2016; Trasporto interamente a carico dell’ente per il 2015. Esenti per mensa e trasporto le famiglie più in difficoltà. Trasporto gratuito anche per i ragazzi disabili del territorio che frequentano le scuole superiori. Inoltre, circa 150 famiglie hanno usufruito dei buoni libri per l’anno scolastico 2014/15. Poi, ancora, le innumerevoli opere di volontariato e aiuto alle famiglie più disagiate con la fornitura di beni di prima necessità e farmaci, attraverso l’ufficio dei servizi sociali. Tanti anche i progetti dedicati agli immigrati e alle famiglie di Isola, su tutti il Progetto Pace e il Progetto Cielo. Diverse anche le scelte strategiche attuate all’interno degli uffici al fine di migliorarne i servizi e accelerare i tempi per le pratiche, su tutte quella di impiegare giovani risorse professionali esterne in affiancamento al personale esistente. Inoltre, si è passati da un sistema chiuso ad un sistema aperto per garantire ai cittadini e all’utenza maggiore trasparenza e partecipazione. L’Ufficio Urbanistica è stato messo a disposizione del pubblico/utenza mediante la creazione di uno sportello informativo e una piattaforma telematica attraverso il sito istituzionale dell’ente. Soprattutto, però, il grande passo che sta facendo quest’amministrazione è quello dell’attuazione e la messa in campo del PSC, un piano strutturale comunale che manca al territorio da circa 40 anni, senza dimenticare gli Usi Civici. Infine, si è discusso delle opere pubbliche, tante e importanti, di cui molte realizzate su beni confiscati alla criminalità organizzata, come ad esempio: la realizzazione della Colonia Climatica a Le Cannella; la Casa della Musica per i minori a rischio; Il Giardino Botanico della flora mediterranea; Il Centro Polifunzionale per i bambini; Il Laboratorio residenziale di antimafia sociale; Il Laboratorio artigianale per l’acquisizione dei prerequisiti lavorativi di donne in difficoltà; Realizzazione Parco Giochi Punta Cannone a Le Castella e sistemazione e recinzione Parco Giochi in Viale Gramsci. Poi ancora, l’ammodernamento di molte strade del territorio, molte delle quali sterrate e prima quasi impercorribili; Illuminazione pubblica in diverse zone, tra cui Bonnace e Campolongo. Sistemazione di rete fognaria, smaltimento fanghi, depuratori e tanto altro. Numerosi anche i progetti in corso, su tutti la riqualificazione del lungo mare di Capo Rizzuto e delle aree urbane di Le Cannella e Le Castella. Tra gli obietti del 2016 il più importante è sicuramente il trasferimento degli uffici ASP agli ex edifici comunali di via Suggesaro e Adeguamento ed ampliamento dei locali per la realizzazione del Centro di Cure Primarie. Insomma, in due anni e mezzo quest’amministrazione ha realizzato tanto e ha ancora tanto da realizzare, queste righe certamente non bastano per descrivere il tutto, proprio per questo l’amministrazione invita il popolo ad avvicinarsi all’ente per capire la grande mole di lavoro che c’è intorno. Inoltre, nei prossimi giorni sarà on line il video integrale dell’intera assemblea, nel frattempo l’amministrazione comunale augura un Felice Anno Nuovo.

DSC_1195

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI