Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 19 Novembre 2019

I ballerini della “Maria Taglioni” al teatro Verdi di Brindisi

taranto 1

Sabato 18 Ottobre presso il nuovo teatro Verdi di Brindisi si è svolto il CONTEST DANZA E SPETTACOLO - 1 Memorial GIUSEPPE FRANGIPANE organizzato dall’Endas Nazionale.

Ad aprire lo spettacolo sono stati invitati i ballerini della Maria Taglioni che hanno presentato il brano dal titolo GO BACK – coreografia di Pasquale Greco interpretato da Giusy Grande, Luana Petrozza e Pasquale Greco.

Una grande emozione, da far balzare il cuore in gola, trovarsi sull’immenso palcoscenico del nuovo teatro verdi con la sala stracolma di spettatori, al buoi con il sipario che si apre e sentire partire le note della musica; poi l’emozione viene sostituita dalla professionalità dei ballerini che si esibiscono e catturano l’attenzione dei presenti che alla fine tributano un lunghissimo applauso.

Durante i ringraziamenti entra in scena Pippo Franco che apre la serata presentando il ballerini e annunciando il brano presentato per un nuovo caloroso applauso, poi chiama sul palcoscenico Sergio Frangipane e Piero Benedetti, Presidente Nazionale dell’Endas, per commemorare il la figura di Giuseppe Frangipane con un fascio di fiori ed un trofeo.

trio 1

Giuseppe Frangipane è il compianto Presidente dell’Endas regione-Calabria, scomparso prematuramente lo scorso anno; per renderli un doveroso omaggio in questo primo memorial è stato chiesto ai ballerini della “ Maria Taglioni “ di partecipare, in qualità di ospiti; noi abbiamo pensato di proporre il brano di danza contemporanea dal titolo GO BACK ballato da tre giovani professionisti/insegnanti.

Una bella gratificazione essere invitati ad aprire questo spettacolo con la regia di Pippo Franco insieme a Nathalie Caldonazzo nella conduzione e con la partecipazione di Manlio Dovì e di Attilio Fontana.

Lo spettacolo è poi proseguito per oltre due ore con la partecipazione di gruppi di scuole pugliesi, campane e calabresi, selezionati la mattina, oltre naturalmente all’esibizione dei grandi artisti presenti.

Una serata importante con un numerosissimo pubblico e con la presenza di Autorità pugliesi oltre a numerosi Presidenti regionali e provinciali Endas.

 

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI