Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 07 Luglio 2022

Al via la settimana della cultura castellese

1264233_623546477676522_211668996_o
Manca poco per l’inizio della 2° Edizione della Settimana della Cultura Castellese, uno degli eventi culturali di rinomanza nel territorio di Isola di Capo Rizzuto.
Il progetto della “Settimana della Cultura Castellese” ideato dell'Associazione Culturale Leonardo da Vinci e finanziato dal Comune di Isola di Capo Rizzuto, ha visto la sua prima edizione nel 2013.
L'evento si è articolato in tre appuntamenti distinti ma paralleli, racchiusi in una settimana di appuntamenti e incontri culturali che hanno coinvolto artisti di tutta la Calabria e delle regioni limitrofe, come l'artista MARCO MARIANO di Lecce, vincitore del PREMIO DELLA CRITICA nel concorso di Estemporanea di Scultura dal titolo “Scul...tour”. In questo nuovo appuntamento del 2014, per la 2° EDIZIONE della “Settimana della Cultura Castellese”, l'Amministrazione di Isola di Capo Rizzuto guidata dal sindaco Gianluca Bruno e l'Associazione Culturale "Leonardo da Vinci"  hanno deciso di variare alcuni appuntamenti rendendoli ancor più coinvolgenti e di spessore, rispetto la scorsa edizione. La Settimana si snoderà in una serie di incontri che si avvieranno giorno 29 agosto. Si inizierà con il workshop di pittura a tre di una tela gigante dalle misure mt. 2x2, pittori guidati dall’ emergente artista e poetessa di Cotronei Caterina Barletta insieme a Luigi Grassi  e Cataldo Scarola, opera a cui gli artisti lavoreranno in contemporanea nella piazza del borgo di Le Castella. L’opera diverrà patrimonio Comunale di Isola di Capo Rizzuto.

Il secondo appuntamento sarà l’Estemporanea di pittura “LE CASTELLA IN ARTE AL CHIARO DI LUNA –2° edizione” di giorno 31 agosto, un concorso che vedrà i partecipanti posizionati lungo il litorale ammirabili da tutti. Le opere realizzate durante il concorso, saranno esibite all'interno del Castello Aragonese per un secondo appuntamento autunnale dell'Associazione. Il terzo grande appuntamento sarà il GALA' DI CHIUSURA del 4 settembreche vedrà premiare i primi tre poeti che si saranno classificati al concorso di poesia in italiano e in
vernacolo per il “PREMIO UCCIALI' – 2° edizione”, con le targhe per i primi posti DUE PRIMI POSTI realizzarti dal MAESTRO MICHELE AFFIDATO.

DSC_0124
Per tutta la durata della manifestazione della settimana si alterneranno e ingloberano altri appuntamenti che si svolgeranno per il borgo, come: la 2° EDIZIONE CASTELL...AMO CULTURA A COLORI 29 e 30 Agosto , mostre di quadri per le vie del Borgo; la 2° EDIZIONE CASTELL...AMO  SCULTURE IN…VITA dal 1 al 3 settembre, mostre di sculture ed opere polimateriche per le vie di Le Castella.
Il 3 Settembre serata dedicata alla Poesia e alla musica popolare con "CHISTU VI CUNTAMU" dove i protagonisti saranno i due vincitori del
Premio Ucciali dell’edizione 2013, Filippo Scalzi di Isola di Capo Rizzuto e Paolo Landrelli di Locri. A contornare la Settimana della
Cultura,  le mostre: dell'artista CATERINA BARLETTA dal titolo "UNIVERSO" ( 27 luglio - 4 settembre- Castello Aragonese);del Maestro
GASPARE BRESCIA dal titolo "MITO" ( 29 agosto - 4 settembre - castello Aragonese); della pittrice miniaturista algerina BADIA MAÏDAT dal
titolo "Algeri: tra mito e cultura" ( 29 agosto - 4 settembre - castello Aragonese).

Per la partecipazione al concorso Premio "UCCIALI'" e all' Estemporanea di pittura e per partecipare alle mostre di quadri e sculture, è possibile scaricare i  moduli di iscrizioni con relativi regolamenti sul sito dell'Associazione www.leonardodavincilecastella.itoppure richiedere informazione
all'indirizzo e-mailass.culturaleleonardodavinci.it

Il presidente dell’Associazione Sandra Giglio dichiara " La finalità della nostra associazione è quello di arricchirci di cultura e trasportare al di fuori questo arricchimento agli altri, cercando di utilizzare la cultura come mezzo di comunicazione, di crescita sociale e culturale. Fruire della cultura deve essere un’opportunità per tutti. L’arte può essere ammirata tra le mura di un palazzo ma può anche uscire fuori da esso, tra la gente , nelle piazza e donarsi a tutti in modo gratuito. Così mette a nudo la sua bellezza incuriosendo anche coloro, come i giovani, che di arte poco si interessano. L’arte è frutto del sentire della nostra gente e in essa racchiude anche la nostra storia e si intravede il nostro futuro. È momento di incontro e confronto, altra nostra finalità, tra artisti di vario genere ed estrazione territoriale che dall’incontro producono nuova arte.
Vorremmo che il nostro territorio si arricchisse della cultura per lasciare alle generazioni future un pezzo di questo presente e del nostro passato."

Il segretario Vincenzo Gentile dichiara " Vorrei ringraziare anticipatamente tutti gli artisti che daranno vita a questa Settimana della Cultura, ma un particolare ringraziamento lo voglio fare a tutti i pittori che parteciperanno all'estemporanea per poi donare il proprio quadro al Comune di Isola di Capo Rizzuto. Oltre a donarci l’arte, oltre a sacrificare il proprio tempo e il proprio denaro per arrivare da tutta la calabria qui da noi, donare il proprio quadro è un atto di nobiltà.Per questo, nel corso dell’organizzazione, abbiamo pensato di creare un’ulteriore evento autunnale ad Ottobre dedicato a queste opere  dove nel castello aragonese per tutto il mese, otre all’ esposizione dei quadri dell’estemporanea, daremo la possibiltà agli artisti che ne hanno partecipato, di esporre altre 3 proprie opere.

Questo permetterebbe una maggiore possibilità anche d'acquisto delle stesse da parte di appassionati e cultori d'arte.

Il sindaco Gianluca Bruno: "Come amministrazione siamo lieti di finanziare questo evento culturale giunto alla sua 2° edizione. La cultura è, insieme al turismo, uno dei motori trainanti del nostro territorio. Anche se ancora in forma ridotta, le associazione come la "Leonardo da Vinci" che la promuovono e ne fanno perno della propria attività sono in grado di dare risalto e qualità. Questa amministrazione, insediatasi nel 2013, ha subito appoggiato il progetto e ha accolto la proposta fatta dall'associazione che abbraccia non solo artisti del nostro territorio comunale ma anche di tutta la regione calabrese e delle regioni limitrofe e questo ci rende orgogliosi perchè abbiamo dato risalto anche ad artisti di spicco
nazionale . Stiamo costruendo un bagaglio di opere artistiche che rimarranno bene territoriale alle generazioni future.
Patrizia Battigaglia, Vice Sindaco con Delega alla Cultura:
Anche quest'anno si è voluto  dare risalto alla cultura, patrocinando la 2* edizione della settimana della cultura, un'iniziativa proposta dall'associazione Leonardo da vinci. Questo evento diventa un'occasione per avvicinare la gente al nostro grande patrimonio artistico culturale che il nostro territorio propone.
Il 2014 sotto il profilo artistico culturale sembra stia prendendo sempre più rilevanza ed importanza, in quanto anche il governo sta lavorando in tal senso, approvando lo scorso luglio 2014, il decreto cultura (ora legge), proposto dal Ministro dei beni e delle attività culturali, Dario Franceschini, il quale punta ad abbattere due barriere, che per troppo tempo hanno monopolizzato il dibattito italiano. la prima: rapporto tra pubblico e privato; la seconda: separazione tra tutela e valorizzazione. Finalmente dopo anni, anche in Italia di punta a sostenere la cultura e a rilanciare il turismo. É arrivato il momento di investire su quello che il nostro il nostro passato ci ha regalato per il nostro futuro, dando la possibilità ai nostri artisti locali, di esprimere la loro eccellenza artistica.
Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI