Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 27 Maggio 2022

A scuola da Tolkien

Mag 21, 2022 Hits:195 Crotone

Capocolonna e Czestochowa…

Mag 21, 2022 Hits:195 Crotone

Michele Affidato realizza…

Mag 21, 2022 Hits:192 Crotone

La Corona del Tronetto de…

Mag 13, 2022 Hits:275 Crotone

Isola Capo Rizzuto - 1^ F…

Mag 13, 2022 Hits:231 Crotone

Antonio Rubino e Mario Ga…

Apr 28, 2022 Hits:408 Crotone

La Rari Nantes Auditore s…

Apr 27, 2022 Hits:477 Crotone

L’azienda Michele Affidat…

Apr 15, 2022 Hits:1013 Crotone

Cirò citta del vino, importante iniziativa Lions

SPATARO-CASTIGLIONE-CONTEA

La capacità dei diversi territori di saper promuoversi e competere sui mercati globali, soprattutto in termini di offerta turistica, è direttamente misurabile dal livello di consapevolezza interna rispetto ai propri marcatori ed attrattori identitari. Si propone, si comunica e si condivide con l'ospite e con il "viaggiattore" contemporaneo ciò che si riconosce e che, quindi, si valorizza, nelle piccole e nelle grandi scelte politiche ed economiche, come valore aggiunto distintivo della terra in cui si vive ed opera. Detto diversamente, non c'è efficace marketing territoriale senza la valorizzazione delle proprie origini e delle proprie risorse, a partire da quelle agroalimentari d'eccellenza, come il vino per il cirotano.

È quanto dichiarano Roberto CASTIGLIONE e Francesco SPATARO rispettivamente direttore generale ed amministratore della Contea del Cirò, l'originale esperimento imprenditoriale di cooperazione nel settore vitivinicolo avviato appena un anno fa, complimentandosi con la lodevole ed utile iniziativa promossa e messa in atto dai Lions Club di Cirò Marina "KRIMISA" di installare, negli svincoli strategici, un'apposita segnaletica stradale turistico-culturale finalizzata a valorizzare il grande patrimonio storico ed economico delle cantine del cirotano nel quadro del famoso brand nazionale dell'associazione "Città del Vino".

Se – affermano i due responsabili dell'associazione vitivinicola che riunisce molte delle cantine di Cirò, Cirò Marina e Crucoli – come indicano numeri e studi internazionali, il trend del turismo enogastronomico non soltanto non conosce crisi ma addirittura sta spingendo cantine e territori a puntare sempre di più sia sulla qualità e sulla storia del prodotto, sia sulla circolarità e completezza dell'offerta ricettiva collegata a tutto ciò che vigneti e vino rappresentano, allora – continuano i rappresentanti della BCS – il cirotano, istituzioni e aziende ma anche agenzie formative, scuola e associazioni, sono obbligate al gioco di squadra. Il contesto economico nel quale dobbiamo confrontarci con maggiore convinzione non è, infatti, di scala ma di rete. Ed in questa cornice la sfida, anzi tutto culturale, che questo territorio può e deve giocarsi senza ulteriori ritardi ed occasioni perse è soltanto quella della cooperazione e della collaborazione nella promozione del nostro terroir. I nostri vini già raccontano, da soli, millenni di storia legata alla terra ed a questa terra. E questa capacità di saper narrare la nostra storia e – proseguono i responsabili del Contea – di caratterizzare attraverso di essa non soltanto il nostro prodotto d'eccellenza, il vino Cirò, ma gli stessi territori di produzione, le campagne, le pratiche e l'esperienza agricole, gli strumenti e le tecniche di lavoro, i borghi, i patrimoni paesaggistici e le stesse comunità locali deve diventare la nostra vera leva strategica di comunicazione turistica integrata. È così che dobbiamo attrarre ed emozionare i nostri ospiti. L'iniziativa del LIONS Club KRIMIS va in questa precisa direzione e per questo - concludono CASTIGLIONE e SPATARO – può essere considerata riferimento importante e da imitare, dai comuni e dalle aziende. – (Fonte: MONTESANTO SAS – Comunicazione & Lobbying).

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI