Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 05 Dicembre 2021

Riformisti Italiani: lettera aperta a Emilio Candigliota

Gent.mo Signor Assessore Emilio Candigliota,

anche questa estate, si è verificato il solito problema che, a nostro parere, non dovrebbe per nulla sussistere in quanto causa di inquinamento dell’ambiente nonché minaccia costante alla salute dei cittadini. Difatti, nei giorni scorsi, nel tratto di spiaggia libera che si estende lungo il viale Gramsci, c’è stato, in più punti, lo sversamento delle acque reflue nel mare. Lungo il percorso di detto sversamento, sono comparse, sull’arenile, macchie nere che emanavano un odore nauseabondo. Ma non si deve dimenticare che, la scorsa estate, un altro tratto dello stesso arenile è stato, per più giorni, sottoposto al divieto di balneazione a causa dello sversamento delle acque reflue né tantomeno si può ignorare e/o sottacere che, nel corso degli anni, anche in quello passato, più bagnanti, che frequentavano lo specchio di mare prospiciente il suddetto arenile, hanno contratto dermatiti e gastroenteriti, dovute presumibilmente allo sversamento delle acque reflue. Gli interventi tampone che, di volta in volta, sono stati effettuati sull’impianto di depurazione non hanno evitato il perdurare del problema. Pertanto, riteniamo opportuno sollecitare la S.V. ad attivarsi affinché venga risolto definitivamente tale problema che, probabilmente, è dovuto al malfunzionamento dello stesso impianto di depurazione, evidentemente obsoleto e, quindi, non più idoneo al trattamento ed allo smaltimento delle acque reflue prodotte e provenienti da una zona urbana ad alta densità di popolazione.

Confidando nel suo interessamento, porgiamo distinti saluti

Riformisti Italiani

Il coordinatore

Michele Calvo

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI