Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 19 Aprile 2021

Michele Affidato premia le eccellenze al Kouros di Roma

MICHEELE AFFIDATO ON. DOMENICO NACCARI ON. ANTONELLA FRENO

 

Sarà come sempre un’estate ricca di impegni per il maestro orafo Michele Affidato che anche quest’anno porterà la sua arte in tutta Italia ed anche all’estero, nell’ambito di importanti manifestazioni. Il primo, tra i tanti appuntamenti estivi dell’orafo crotonese è fissato per il prossimo 16 luglio a Roma. Villa Dino, sull’Appia Antica farà da suggestiva cornice al gran gala del prestigioso “Premio internazionale Kouros 2014”, promosso dall’istituto europeo di cultura politica Italide, insieme alla Fondazione Cre. Il premio, istituito nel 2007 con il patrocinio del ministero dei Beni Culturali ed ispirato alla scultura marmorea del Kouros magnogreco, eterno giovinetto che nella mitologia classica è metafora del buono e del giusto, sarà presentato da Michele Cucuzza e Camilla Nata ed allietato dalle musiche della band del maestro Alberto Laurenti.

Saranno premiate con opere del maestro orafo Michele Affidato le personalità, che “coniugando impegno e talento, bellezza e semplicità, valori e passione, hanno promosso e promuovono, nel quotidiano, condizioni di eccellenza culturale, umana e professionale, evidenziando ed esaltando il ruolo strategico del Mediterraneo in Europa e contribuendo a costruire la via del progresso e della coesione sociale, dell’innovazione e della pace”, dichiarano Antonella Freno, presidente del Premio e di Italide e Domenico Naccari, presidente Cre.

Tanti i riconoscimenti che saranno consegnati a personalità della ribalta internazionale nei settori delle istituzioni, della diplomazia internazionale, delle fondazioni, del giornalismo, dell’economia, della medicina, della cultura, dello sport e dello spettacolo. I premi originali, realizzati per l’occasione del maestro Michele Affidato, andranno, tra gli altri, al ministro della Salute Beatrice Lorenzin, all’ambasciatore del Marocco Hassan Abouyoub, al console onorario del Portogallo Daria Pesce, al sottosegretario alla Giustizia Cosimo Ferri, al membro del Csm Alberto Liguori, al presidente dell’Ordine dei Giornalisti Enzo Iacopino, al vicedirettore del Tg1 Susanna Petruni, all’annunciatrice Rai Claudia Andreatti, a Santo Versace, al presidente della Lilt Francesco Schittulli al direttore generale Campus Biomedico Roma Gianluca Oricchio, al presidente della Fondazione Magna Carta Gaetano Quagliarello, al presidente conferenza presidi facoltà di Medicina italiane, Eugenio Gaudio, alla Nazionale Calcio Attori, a Rosanna Mani Tv Sorrisi e Canzoni, ad Andrea Frustaci, Francesco Schittulli, Alessandra Barzaghi, Marvi De Angelis e Sebastiano Rizzo.

Il “Premio internazionale Kouros” è quello che dà il via alla fitta estate di Michele Affidato: tantissimi gli eventi ai quali sarà presente con sfilate dei suoi gioielli ed opere per prestigiosi premi. Tra i vari eventi sarà presente al “Premio Caccuri”, nell’ambito del quale consegnerà la sua Torre D’Argento ai finalisti Vittorio Sgarbi, Vittorio Feltri, e Barbara Serra, realizzerà le Colonne d’Oro per l’imminente “Magna Grecia Film Festival”, sarà presente con una sfilata di gioielli al “Medel Fashion”, realizzerà i premi per la finale nazionale del “Cantagiro” a Fiuggi e tornerà con le sue opere al “Premio Montecarlo” nel Principato di Monaco, un appuntamento fisso nell’agenda di Michele Affidato, insieme ad altri importanti eventi internazionali, come il Festival di Sanremo.

“Essere richiesto in eventi tanto importanti non può che rendermi orgoglioso – commenta Affidato - Premiare importanti personaggi che nelle varie professioni raccontano la storia del nostro Paese gratificano tutto l’impegno che quotidianamente dedico alla mia arte insieme ai miei collaboratori”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI