Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 01 Dicembre 2020

Isola Capo Rizzuto - Il Castello rivede la luce

Il castello torna illuminato

 

Torna a splendere di notte il Castello Aragonese di Le Castella, simbolo turistico non solo del territorio di Isola Capo Rizzuto ma di tutta la Calabria, da sempre sfondo suggestivo di ogni pubblicità che rappresenta la nostra regione. Da diversi anni però, lo scenario non era più lo stesso: Tristemente abbandonato a se stesso nelle ore serali e un impianto di illuminazione ormai completamente distrutto, che non solo non dava più lo splendore meritato al maniero ma era diventato anche pericoloso, in quanto i punti luce erano danneggiati e chiunque avrebbe potuto farsi male. L’attuale amministrazione comunale si era prefissata quest’obiettivo già in campagna elettorale, il simbolo della Calabria non poteva certo rimanere al buio di sera, in particolar modo nelle sere d’estate quando le vie del paese sono stracolme di turisti e passanti. L’obiettivo è stato raggiunto in breve tempo dall’amministrazione comunale del giovane sindaco Gianluca Bruno, da qualche giorno il Castello Aragonese è tornato ad illuminarsi, la splendida cornice del nostro territorio ora è visibile in maniera incantevole anche di notte. Un impegno di circa 30 mila euro, come si legge nella delibera dirigenziale numero 953 del 4 Dicembre 2013, i lavori hanno visto l’installazione di nuovi punti luci in quanto i vecchi, in gestione fino a poco tempo fa ad Enel Sole e Proloco Le Castella, erano ormai inutilizzabili in quanto arrugginiti anche alla base, dunque un impianto completamento nuovo, generatori inclusi. Quest’intervento, svolto tramite Enel Sole, porterà anche un netto risparmio sui consumi, grazie all’installazione di luci a risparmio energetico e ad una riduzione del numero degli stessi punti luce, passati dai vecchi 120 ai 40 attuali, meglio sistemati e dunque con lo stesso risultato di visibilità che c’era fino a qualche anno fa. La riduzione giornaliera in Kw è passata dai vecchi 30 agli attuali 5, un guadagno netto per le casse comunali e un immagine diversa per Le Castella in prossimità delle feste pasquali. In questi giorni Le Castella sarà assediata di passanti, l’obiettivo postosi dall’ente era proprio quello di terminare i lavori prima di queste festività, obiettivo raggiunto grazie soprattutto all’impegno del consigliere Carmine Timpa, che ha seguito i lavori in prima persona passo dopo passo. Ancora una volta un’altra promessa mantenuta dall’amministrazione Bruno.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI