Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 08 Febbraio 2023

Istituto S. Anna e Coni i…

Feb 02, 2023 Hits:235 Crotone

Al Nautico laboratori con…

Gen 26, 2023 Hits:435 Crotone

Parte il progetto "M…

Gen 21, 2023 Hits:516 Crotone

Virtuosità tecnica, liris…

Gen 21, 2023 Hits:493 Crotone

La pizza Crotonese a Sanr…

Gen 07, 2023 Hits:808 Crotone

Maria Taglioni: è' tornat…

Gen 07, 2023 Hits:797 Crotone

Per gli "Amici del t…

Gen 07, 2023 Hits:816 Crotone

PMI DAY 2022: Studenti in…

Gen 07, 2023 Hits:757 Crotone

Migranti, Capocasale incontra le associazioni di volontariato

riunione 1

 

Nella mattinata di giovedì 16 gennaio l’assessore provinciale alle Politiche Sociali ed Immigrazione, Giovanni Capocasale, ha incontrato le associazioni di volontariato nelle cui strutture sono presenti, dal mese di maggio dello scorso anno, oltre 400 migranti nell’ambito del Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati (SPRAR). All’incontro hanno presso parte i rappresentanti di Agorà Kroton, Prociv Isola di Capo Rizzuto, Coop. Archè, Misericordia Isola di Capo Rizzuto, Coop. Kroton Community, Coop. Baobab, Co.Ri.S.S., Coop. Promidea, Coop. Oasi San Giuseppe. Presenti anche il Dirigente ed i dipendenti del settore 07. L’assessore, nell’imminenza della scadenza degli interventi, prevista per il 24 gennaio, ha inteso condividere con gli enti attuatori le problematiche legate alla prossima chiusura dei centri SPRAR, già posta dallo stesso Capocasale all’attenzione degli organi centrali e territoriali di Governo. Forte preoccupazione è stata espressa da tutte le associazioni presenti in ordine al futuro incerto dei numerosi ospiti dei centri, la maggior parte dei quali non ha ancora terminato l’iter per l’accoglimento della domanda d’asilo. Al termine della riunione Capocasale ha rassicurato i presenti sullo sforzo della Provincia per garantire la continuità dei progetti impegnandosi, anche a nome del presidente Stano Zurlo e dei componenti la Giunta provinciale, a rappresentare presso il Ministero dell’Interno, la Prefettura e la Questura le criticità oggetto dell’incontro.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI