Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 19 Agosto 2022

Enzo Foglia, la seconda g…

Lug 28, 2022 Hits:487 Crotone

Al Taormina Film Fest tri…

Lug 20, 2022 Hits:487 Crotone

La nuova raggiera in oro …

Giu 30, 2022 Hits:664 Crotone

Imparare a realizzare un …

Giu 22, 2022 Hits:685 Crotone

Sacro Cuore: una devozion…

Giu 20, 2022 Hits:717 Crotone

La Fondazione D’Ettoris t…

Giu 14, 2022 Hits:1038 Crotone

A scuola da Tolkien

Mag 21, 2022 Hits:1018 Crotone

La Metal Carpenteria sconfitta dal Palmi

Pallavolo palmi- metal carpenteria crotone 3-2 17-25 24-26 25-15 25-21 15-11



Piu di due ore di gioco sono servite per conoscere la squadra vittoriosa nell'atteso scontro tra palmi e crotone che esce sconfitto per 3-2 dopo essersi portato in vantaggio di 2 set giocando per un ora una pallavolo perfetta fatta di cambi palla sistematici e contrattacchi puntuali su ogni palla difesa dalla squadra pitagorica, sfruttando la regia di miriam reale precisa e fantasiosa, tanto da mandare all'aria la tattica del muro avversario.

Vinto il 1 set in maniera agevole, la metal carpenteria riparte di slancio anche nel 2 set dove mette un break a meta del set e lo mantiene fino alla fine sfoderando ottime azioni di gioco in particolare con pioli e la nuova compagna di posto 4 ultima arrivata in casa crotone debora cosentino che ha contribuito alla vittoria del secondo set sul finire del set quando il palmi stava facendo l'ultimo sforzo per rientrare in partita, chiusa con l'ennesimo attacco di bitonti una spina nel fianco della difesa palmisana.

Doppio vantaggio, il crotone rifiata e soffre la veemenza del palmi che si giocano il tutto per tutto a cominciare dalla battuta che diventa ficcante e mortifera per la ricezione del crotone che in certi momenti lascia punti di seguito, a meta set il set è compromesso a tal punto che mister asteriti toglie dal campo mezza formazione, bitonti, reale, pioli, cosentino lasciano il posto a lorenzetti, reale, vrenna e muscò, il palmi non fatica a chiudere il set e fa il pieno di entusiasmo mentre nelle file del crotone la regista miriam reale accusa un calo nervoso che trascina tutta la squadra, anche nel 4 set che sarebbe dovuto essere quello della reazione pitagorica.

4 set si gioca sui nervi, gli arbitri tengono in mano la gara che diventa calda, la cubana da una parte la brasiliana dall'altra menano fendenti imprendibili per la difesa del crotone che arranca, pioli subisce la battuta avversaria, il cambio palla non da certezze per cui il palmi porta a casa il pareggio e rimanda tutto al 5 set.

Il set finale vede due squadre pari nel punteggio, ma con diverso morale, il crotone fa fatica a chiudere punti, mentre dall'altra le straniere (2 brasiliane e 1 cubana) fanno pendere la bilancia dalla parte del squadra locale sostenuta dal tifo incessante.

15-11 il risultato finale che lascia un po di amaro in bocca al crotone mentre rilancia le ambizioni del palmi che accorcia la classifica.

Mister asteriti: un punto su un campo difficile può essere positivo, dobbiamo però lavorare sulla reazione che la squadra deve avere  nei momenti difficili, anche se ora dobbiamo archiviare subito perché martedì abbiamo il recupero con il cosenza e dobbiamo riprendere a fare punti per la classifica.

Classfica

Lamezia 24, mandelli rc 21, gioiosa 17, futura rc 16, crotone 13, palmi 10, cirò m. 8, castrovillari 7, costa viola 7, gioiosa paper 6, cosenza 3, sozzi rc 0.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI