Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 11 Agosto 2020

Isola Capo Rizzuto - Presentato il progetto del nuovo cinema della Misericordia

Deluca, Lorenzo, Ruggiero, Fontana e Verri

 

Cinema, teatro, sala convegni e area ricreativa. Ci sarà tutto questo nella nuova struttura della Misericordia di Isola Capo Rizzuto, il cui progetto è stato presentato lo scorso 7 dicembre sera in Piazza del Popolo, alla presenza di tutta la cittadinanza. Una struttura già esistente nel cuore del paese e acquistata dalla Misericordia proprio per restituire alla cittadinanza quello che per anni ha rappresentato il fiore all’occhiello del paese. Un evento significativo, che ha simbolicamente chiuso l’anno dei festeggiamenti dedicati al 25° anniversario di fondazione della fraternita isolitana dopo un anno di iniziative socio-culturali ed inaugurazioni. “Questa nuova opera – ha sottolineato Leonardo Sacco, governatore della Misericordia di Isola Capo Rizzuto – rappresenta certamente una ciliegina sulla torta dopo un anno ricco di eventi e con l’inaugurazione del poliambulatorio della Misericordia e delle due strutture polisportive”. “Ciò che facciamo – ha detto ancora Sacco – vuole trasmettere a tutti la nostra cultura “del fare” e non quella “delle parole”, anticipandovi già da ora che fra un anno esatto ci rivedremo qui per l’inaugurazione del nuovo cinema della Misericordia”. Si tratta del vecchio cinema che sarà interamente restaurato, anche grazie al contributo di tanti cittadini che, attraverso il progetto di Banca Prossima denominato “Terzo valore”, hanno fattivamente collaborato al reperimento dei fondi necessari. “Le organizzazioni Nonprofit – ha spiegato Angelo Deluca, uno degli ospiti della serata, responsabile di Banca Prossima per la Calabria - trovano in Terzo Valore una nuova forma di finanziamento dei propri progetti, che si aggiunge alle risorse pubbliche e a quelle offerte dalle banche”. “I progetti sociali – ha sottolineato Deluca - che dimostrano di avere i requisiti per salire sulla piattaforma, possono trovare qui risorse sia in forma di tradizionali donazioni che di prestiti da parte dei privati sostenitori e delle aziende”. E sono stati tanti i cittadini che hanno voluto contribuire alla rinascita del nuovo cinema che i progettisti Giovanni Asteriti e Francesco Lorenzo, hanno presentato nei dettagli tecnici: “La struttura – ha spiegato Lorenzo – sarà disposta su due livelli: al piano terrà insisterà una sala multimediale (computer e videoteca), al primo piano una sala cinema 3D da 138 posti, mentre al secondo piano una sala ricreativa solarium semi coperta”. Testimonial della serata, Attilio Fontana, che proprio venerdì sera è risultato essere il vincitore dello show televisivo di Raiuno “Tale e Quale”. “In questa particolare epoca storica – ha detto Fontana – nella quale si è proiettati soprattutto verso la superficialità, è importante riscoprire la profondità dei sentimenti”. “La cultura, l’arte, la musica – ha evidenziato ancora – sono certamente i migliori alleati per i giovani della nostra società, soprattutto in territori che offrono poche possibilità di svago”. “Isola è un paese – ha detto invece don Edoardo Scordio, fondatore della Misericordia – che nonostante i tanti problemi, dimostra di saper guardare avanti ai sogni da realizzare senza farsi piegare, perché ha fede”. Presenti all’incontro anche Francesco Verri, legale della Misericordia che ha sottolineato l’importanza rivestita per i giovani e l’economia del paese la presenza di una struttura che non costringa a spostarsi fuori provincia, Antonio Ansani, responsabile di Banca Prossima per le provincie di Crotone, Catanzaro e Vibo, l’assessore provinciale Alessandro Carbone e il consigliere comunale di Isola Capo Rizzuto, in rappresentanza del sindaco Gianluca Bruno, assente per motivi istituzionali.

 

 

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI