Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 04 Agosto 2020

concluso a Isola il progetto “Volontari + : percorsi di sviluppo e valorizzazione di rete”

Volontari ++

 

Si è svolto nei giorni scorsi a Isola Capo Rizzuto, il progetto “Volontari + : percorsi di sviluppo e valorizzazione di rete”. Finanziato dalla Fondazione con il Sud e coordinato dalla Confederazione Nazionale delle Misericordie, il progetto continua a dare i suoi buoni frutti in Calabria (sede di realizzazione insieme a Basilicata), Sicilia, Campania, Puglia, e Sardegna. L’attività realizzata dall’8 al 10 novembre scorsi al Centro “A. Rosmini” di Capo Rizzuto, ha consentito il raggiungimento di due importanti obiettivi: l’abilitazione di 6 istruttori e la formazione di 80 nuovi esecutori di Blsd (Basic Life Support Defibrillation) Categoria A con riconoscimento IRC. La Conferenza Interregionale delle Misericordie di Calabria e Basilicata, coordinate da Leonardo Sacco, ha sostenuto così l’iniziativa confederale nata dalla collaborazione con l’IRC (Italian Resuscitation Council) al fine di riqualificare le competenze dei propri volontari e di avviare, all’interno delle singole conferenze regionali, una nuova autonomia formativa, fondamentale per l’aggiornamento delle competenze acquisite ed il coinvolgimento di sempre più volontari e cittadini nel settore del primo soccorso. Le cinque sessioni formative del fine settimana al “Rosmini” sono state supervisionate da Giulia Dani, giovane commissario confederale appartenente alla Misericordia di San Miniato (PI). Il suo ruolo era in particolare quello di affiancare i sei istruttori calabresi nelle loro prime lezioni di Blsd, verificando la correttezza delle informazioni erogate, delle modalità di intervento su pazienti in arresto cardio-respiratorio, dell’uso del defibrillatore semi-automatico, nonché le capacità valutative delle esecuzioni dei singoli partecipanti. Da ora in poi, la conferenza interregionale di Calabria e Basilicata può contare sull’autonomia formativa dei neo istruttori: Davide Giglio (Misericordia di Reggio Calabria), Raffaele de Vivo (Cosenza), Valentino Pace (Trebisacce), Gabriele Oliveti (San Marco Argentano), Salvatore Cosentino (Isola di Capo Rizzuto) e Antonio Murano (Torre Melissa) ed organizzare autonomamente i corsi di Blsd laici per tutti i volontari che operano nelle Misericordie. Soddisfatto Leonardo Sacco, Vicepresidente Nazionale delle Misericordie d’Italia con delega alla sanità, il quale ha sottolineato come la Confederazione sia riuscita nel giro di pochi mesi ad attivare queste importanti iniziative formative e rimettere in moto un processo interno di riqualificazione del volontariato. I prossimi incontri si svolgeranno nei mesi di dicembre e gennaio con la formazione per i quadri dirigenti.

Volontari+

 

 

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI