Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 23 Settembre 2020

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:464 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1217 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:1954 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1485 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1464 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1431 Crotone

Cerrelli: Crotone campo p…

Lug 07, 2020 Hits:1703 Crotone

Pisl, finanziamenti per 2,5 milioni di euro

“E’ un altro tassello importante dell’azione di governo che questa Amministrazione provinciale, sin dal suo insediamento, sta mettendo in campo. Lo stiamo facendo utilizzando tutte le opportunità legate ai fondi comunitari”. Il presidente della Provincia di Crotone, Stano Zurlo, esprime soddisfazione per la firma di 4 progetti Pisl (progetti integrati di sviluppo locale) avvenuta nella giornata di ieri alla Regione Calabria presso i Dipartimenti Ambiente e Cultura. Si tratta di finanziamenti per oltre 2.500.000 di euro di cui l’Ente Provincia è beneficiario diretto. Nello specifico 3 riguardano l’ambiente ed 1 la cultura. I progetti sono relativi alla realizzazione del Centro Servizi Turistici; del “Sentiero delle Grotte”; del “Sentiero Naturalistico” e del “Parco Tematico Lilio”. Alla firma in Regione il presidente Zurlo era accompagnato dall’assessore Salvatore Claudio Cosimo, dal consulente Giovanni Lentini, e dai dirigenti dell’Ente Giuseppe Germinara e Maria Teresa Timpano. Per la Regione erano presenti gli assessori Mario Caligiuri e Franco Pugliano. “Sui Pisl –dihiara il presidente Zurlo- abbiamo condotto un lavoro molto intenso in strettissima collaborazione con i comuni senza badare alle colorazioni politiche. Ciò perché –conclude Stano Zurlo- in un territorio piccolo come il nostro per ottenere risultati significativi, che abbiano una reale ricaduta economico, sociale e produttiva, è necessario fare squadra”.

 

 

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI