Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 29 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:1086 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1575 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1095 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1799 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2559 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:2060 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:2051 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:2005 Crotone

La Metal carpenteria vince la prima

METAL CARPENTERIA CROTONE-VOLLEY FIDELIS CIRO’ MARINA 3-1

(Parziali: 25-23, 20-25, 25-16, 25-17)

METAL CARPENTERIA CROTONE: Cesareo, Cosentino, Lorenzetti, Muscò, Pioli, Previtera, M. Reale, Scida, Vrenna, Pacecca, Stasi (Libero). All.: Asteriti.

VOLLEY FIDELIS CIRO’ MARINA: Costanzo, De Franco, Sposato, Pugliese, Carluccio, Scerra, Cavallaro, Maida, Vasamì (Libero). All.: Bastone.

ARBITRI: Pultrone di Soverato e Cangemi di Catanzaro.

Buona la prima. Esordio positivo per le ragazze di mister Asteriti che si impongono con un netto 3-1 sulla neopromossa in Serie C Fidelis Cirò Marina nel primo match della Coppa Calabria. Il tecnico crotonese ha schierato la linea verde mandando in campo molte giovanissime reduci dall’Under 14 e che hanno fatto un figurone al cospetto delle colleghe più esperte. Tanto ha contato la presenza in campo di Federica Lorenzetti, tornata sul rettangolo di gioco soprattutto per divertirsi ma che ha senza ombra di dubbio alzato il tasso tecnico delle pitagoriche. Inizio così così per la Metal Carpenteria che nel primo parziale si trova subito sotto ma riesce a raggiungere le avversarie sul 12 pari. Con l’ingresso di Lorenzetti le più piccole prendono fiducia e iniziano a imbastire ottime trame di gioco, il primo set si chiude sul punteggio di 25-23 per le crotonesi. Ma nel secondo parziale arriva la reazione delle cirotane che approfittano di un breve calo di tensione delle padrone di casa; dopo un altro inizio incerto Crotone inizia a rosicchiare qualche punto portandosi sul 17-16 ma nel finale la squadra di Bastone è più concreta è chiude sul 25-20. Da quel momento la Metal Carpenteria concede pochissimo. Sempre Lorenzetti anche se fuori ruolo inizia a mettere giù qualche pallone pesante, i primi tempi costruiti da Reale e Previtera funzionano e Stasi inizia a volare un po’ ovunque senza far cadere mai il pallone a terra. A tutto ciò si aggiunge il grande lavoro delle piccolissime che si danno un gran da fare come se fossero veterane. Il match viene chiuso da un 25-16 nel secondo parziale e dal 25-17 del quarto. Un’ottima prova per le ragazze di mister Asteriti che adesso incontreranno nel terzo turno il Catanzaro in trasferta. Non hanno preso parte alla gara alcune delle giocatrici più rappresentative come Nina Bitonti, ultimo acquisto in ordine di tempo, Silvia Reale e Romina Pioli che è rimasta in panchina ad incitare le compagne. “Sono molto soddisfatto –ha dichiarato Asteriti a fine gara – Questa è una vittoria che ci serve soprattutto per il morale in vista di una stagione che si annuncia molto impegnativa ma vogliamo vivere da protagonisti”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI