Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 24 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:887 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1495 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1019 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1718 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2477 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1985 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1976 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1926 Crotone

Aggrediscono cittadino italiano, arrestati 4 extracomunitari

Quattro cittadini extracomunitari sono stati arrestati da personale della Polizia di Stato a seguito dell’aggressione da parte degli stessi in danno di un cittadino italiano per futili motivi.

Nelle prime ore del pomeriggio odierno, grazie alla segnalazione di una Guardia Particolare Giurata, libera dal servizio, personale della Questura ha tratto in arresto tre cittadini Guineani e un cittadino Nigeriano, i quali minacciavano ed aggredivano un cittadino italiano per futili motivi e successivamente si scagliavano contro gli operatori intervenuti sul posto.

I quattro: F.I., classe 1985, nato in Nigeria, D.A., classe 1983, D. A., classe 1984 e D. M. L. M., classe 1981 nati in Guinea, dopo essere stati bloccati, senza non poche difficoltà da parte degli agenti intervenuti, sono stati arrestati e condotti presso le celle di Sicurezza della Questura in attesa del processo per direttissima che si terrà nella mattinata di domani, nel corso del quale dovranno rispondere, a vario titolo, dei reati di minaccia aggravata , calunnia, lesioni aggravate, minaccia a P.U., possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI