Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 25 Ottobre 2021

Bagno di folla e personalità di spicco per la sedicesima edizione del Meeting del Mare

Di Mare

 

Tanto spettacolo, grande partecipazione di pubblico e personalità di spicco del mondo del giornalismo, della comunicazione, della televisione, della medicina, della ricerca, dell’impegno sociale e della musica. E’ ormai questa la collaudata ricetta del “Meeting del Mare” quest’anno giunto alla sua XVI edizione e svoltosi sabato scorso a Capo Rizzuto nello splendido scenario del sagrato del Santuario della Madonna Greca. Per il secondo anno consecutivo, partner della kermesse organizzata dall’associazione Centro Spettacolo diretta da Gino Foglia con la regia di Franco Bianca e la scenografia di Mario Carlo Garrambone, è stata la Misericordia di Isola Capo Rizzuto che rappresentata da don Edoardo Scordio e Leonardo Sacco, che nel 25° anniversario di fondazione ha anche ricevuto il premio speciale per il costante impegno civile. Conduttore della serata, autore del format con Gianluca Ansanelli, il giornalista Rai Massimo Proietto affiancato dalla soubrette Elisabetta Gregoraci. Accanto alle esibizioni di grandi nomi della musica come Patty Pravo, Arisa, Ilaria Porceddu e Attilio Fontana accompagnati dalla “Diffusion jazz band”, novità assoluta dell’ultima edizione del Meeting è stata sicuramente il concerto di Nino d’Angelo, che a conclusione della serata ha letteralmente mandato in visibilio il pubblico presente fino a notte inoltrata. A lui è andato il premio “Un Mare…di musica”, consegnato dal sindaco di Isola, Gianluca Bruno. Parole di affetto per il nostro territorio sono state pronunciate dal cantautore partenopeo, che ha elogiato più volte l’operato di don Edoardo Scordio, quale motore propulsivo per la crescita dei giovani e simbolo di speranza. Momenti di poesia ha regalato invece Patty Pravo, che intonando, per prima, la sua celebre “Pensiero stupendo”, ha incantato per circa 20 minuti i presenti. Suo il premio “Un Mare…di successi”, consegnatole da Mario Pietracupa, presidente della fondazione Neuromed.

Nino

 

Durante la serata non solo musica, ma tanti i momenti di comicità regalati dall’imitatore Gennaro Calabrese e di moda, con la sfilata di Fabrizio Picardi. Tantissimi altri i riconoscimenti della serata: “Un Mare di... Televisione” assegnato al conduttore di Rai Uno Franco Di Mare, scrittore e giornalista, consegnato dal presidente della provincia di Crotone Stano Zurlo, "Un Mare di... Giornalismo" al giornalista Rai Carlo Verna consegnato dalla Vicepresidente della Regione Calabria, Antonella Stasi, “Un Mare di... Comunicazione” assegnato alla testata giornalistica regionale della Rai diretta da Alessandro Casarin, il premio è stato ritirato dal caporedattore della sede calabrese Anna Maria Terremoto. E poi ancora il premio “Un Mare di... Medicina, Ricerca e Tecnologia”, conferito dal Gruppo Marrelli e consegnato dal suo presidente Massimo Marrelli, al  Rettore dell’Università di Catanzaro, Aldo Quattrone per la preziosa attività di ricerca svolta in ambito scientifico, “Un mare di… Impegno” al giornalista Riccardo Bonacina direttore della rivista “Vita”, consegnato da Dino Pizzuti e Gino Foglia. Premi speciali a Giuseppe Pasquale Marra, fondatore e presidente del gruppo Adnkronos per aver creato con grande competenza e serietà un colosso dell’informazione che quest’anno festeggia i 50 anni di attività che ha ricevuto il premio dal neo segretario dellUsigrai Vittorio di Trapani e poi ancora menzioni speciali all’imprenditore Gianni Abramo per i 105 anni di attività assegnato dalla Banca Popolare del Mezzogiorno e consegnato dal presidente dell’istituto bancario Francesco Lucifero e ai presidenti nazionali della Confederazione Nazionale delle Misericordie che si sono succeduti nei 24 anni di attività della fraternita isolitana. Tra questi presente Gabriele Brunini premiato dal maestro orafo Giovanbattista Spadafora e infine un riconoscimento speciale per un “Mare di… Legalità“ in ricordo del giudice Antonino Scopelliti, ritirato dalla figlia Rosanna e consegnato da don Edoardo Scordio. Come ogni anno, nei prossimi giorni, sarà trasmesso uno speciale dedicato al “Meeting del Mare”, all’interno della trasmissione “Uno mattina”.

Patty1


Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI